Sudamerica o Nuova Zelanda?

Ravetto: «A Ushuaia abbiamo una corsia preferenziale»

Si parte. Agosto significa allenamento sulla neve. Nuova Zelanda, Cile o Argentina? Per ora è stata Zermatt la capitale dello sci estivo. Ci sono andati gli azzurri (salendo da Cervinia), dalla parte svizzera sono arrivati i velocisti canadesi e francesi, la Spagna, Kostelic, ovviamente gli elvetici ed il team di Lara Gut, Chemmy Alcott, le norvegesi. Anche allo Stelvio le squadre non sono mancate: da sempre campo base azzurro, ma si è allenata anche Tina Maze, adesso dovrebbero arrivare le svedesi. Poi Les Deux Alpes, Saas Fee (scelta dai finlandesi) o i ghiacciai austriaci, voluti da Benjamin Raich e Marlies Schild che hanno preferito rimanere in Europa piuttosto che seguire i compagni di squadra verso Nuova Zelanda (la squadra rosa) o Sudamerica (quella maschile). Già Sudamerica o Nuova Zelanda? C’è chi come Mikaela Shiffrin o Julia Mancuso sono già partite per la Nuova Zelanda, a Roundhill, per poi proseguire la preparazione in Cile a El Colorado, dove ci sono già le velociste americane.
Italia e Francia da sempre preferiscono il Sudamerica tra Ushuaia e Las Lenas, Austria e Germania puntano verso la Nuova Zelanda. «Abbiamo scelto il Sudamerica – spiega il dt azzurro Claudio Ravetto – perché ad Ushuaia abbiamo una ‘corsia preferenziale’, insieme con i francesi. Possiamo decidere quale pista scegliere per l’allenamento e su quella pista abbiamo una priorità rispetto ad altre nazionali. E poi c’è ampia possibilità di scelta con piste molte differenti per caratteristiche tecniche».

Altre news

Coppa Europa, Asja Zenere vince il superG in Val Sarentino

Stoccata vincente di Asja Zenere nel superG di Coppa Europa in Val Sarentino: prestazione in rimonta dell’azzurra che con il best crono negli ultimi due settori sale sul gradino più alto del podio, precedendo di 35 centesimi l’austriaca Magdalena...

Coppa Europa: a Wahlqvist il secondo gigante; 11° Talacci e 12° Franzoni

Undicesimo posto per Simon Talacci e dodicesimo per Giovanni Franzoni nel secondo gigante di Coppa Europa di Pass Thurn. La vittoria è andata al norvegese Jesper Wahlqvist che ha concluso in 1’51″72 e preceduto di 5/100 il tedesco Jonas...

La Coppa Europa femminile arriva a Sarentino, finora fortino dell’Austria

La Coppa Europa questa settimana farà ritorno in Val Sarentino. Giovedì 29 febbraio e venerdì 1° marzo sulla pista Schöneben si svolgeranno due superG femminili. Dalla prima Coppa Europa in Val Sarentino, risalente alla stagione 2004/05, si sono tenuti...

Coppa Europa: Talacci è nono nel gigante di Pass Thurn vinto da Zwischenbrugger

Pass Thurn, località austriaca, è sede di recupero di due giganti maschili di Coppa Europa, in origine previsti in Slovenia, a Maribor. Nella gara odierna nona posizione per Simon Talacci. Il livignasco ha saputo risalire di una posizione nella...