Steve Locher con il centro nazionale elvetico NLZ

Cosa farà Steve Locher? Il tecnico elvetico torna a casa e prenderà in mano uno dei due gruppi del NLZ, i team dei cantoni svizzeri chiamati centri agonistici nazionali. Di fatto è un ritorno al passato per il tecnico che diversi anni fa lavorò già con uno di questi gruppi, proprio nelle stagioni in cui l’amico Matteo Joris, voluto poi da Locher in Svizzera, allenò il Comitato ASIVA.

GLI ULTIMI ANNI DI STEVE – Locher dopo questa esperienza approdò in squadra nazionale, dove ha lavorato anche con Daniel Yule, Luca Aerni e Justin Murisier. Poi alla fine del 2015 il suo contratto si interruppe bruscamente, un anno di stop e poi la scorsa estate venne chiamato a dirigere la squadra italiana maschile di gigante. Era stata la bomba di mercato della scorsa estate, ma l’elvetico ha lavorato per pochissimi mesi, poi la decisione choc di licenziarlo, esattamente i primi giorni di dicembre 2016. Una scelta molto discussa e chiacchierata, anche perché arrivata dopo le prime gare stagionali. «È una grande soluzione per l’NLZ – dice il responsabile Ansermoz -. Steve porta una grande esperienza per i giovani che tenteranno l’approccio con la Coppa del Mondo».

 

 

Altre news

Race Future Club, Scolari ai club: «Osserviamo anche gli altri, la scuola italiana non è sempre sinonimo di perfezione»

Si è chiusa a Cortina d'Ampezzo la terza edizione di Race Future Club, l'iniziativa di Race Ski Magazine che premia i migliori Children italiani quest'anno in collaborazione con Fondazione Cortina. Questa volta da 20 atleti il passaggio a 24,...

Race Future Club, Longo ai ragazzi: «Conta vincere, ma siate sempre umili per continuare a crescere»

«Ci tenevamo tanto a ricordare Elena Fanchini e così abbiamo deciso di dedicarle i nostri uffici ed una sala in particolare. Siamo orgogliosi di questo», fa sapere Stefano Longo, presidente di Fondazione Cortina e vice presidente vicario Fisi, mentre...

Prima giornata al Race Future Club a Cortina d’Ampezzo

Prima giornata al Race Future Club a Cortina d’Ampezzo. Condizioni variabili al Faloria: subito un po’ di nebbia, anche qualche fiocco di neve, poi finalmente il sole per i partecipanti alla terza edizione dell’iniziativa di Race Ski Magazine che...

Scatta il 3° Race Future Club in collaborazione con Fisi e Fondazione Cortina

Scatta a Cortina d'Ampezzo il Race Future Club atto numero 3. Stiamo parlando dell'iniziativa di Race Ski Magazine riservata ai migliori 14 Allieve/i e 10 Ragazze/i scaturiti dai risultati di Top 50, Alpe Cimbra, Campionati Italiani di categoria e...