Lorenzi: "La più brillante? Agerer. E Goggia sta lavorando bene a secco"

Con il lavoro di questa mattina si concludono i quattro giorni di rifinitura prima della trasferta argentina per il gruppo Coppa Europa femminile. Il responsabile Roberto Lorenzi è soddisfatto: "Devo dire che abbiamo trovato ottime condizioni sempre, forse martedì era un pò molle. Lavoro di slalom e gigante, ho visto progressi fra le porte strette da parte di tutte. Lo slalom da due stagioni è il punto debole del gruppo Coppa Europa, ma ripeto, ho visto segnali di risveglio. Le ragazze si sono allenate prevalentemente sul ripido del Payer, e visto che siamo in agosto le giornate si stanno accorciando e il sole sul ripido arriva alle 9, così si scia davverro in ottime condizioni". Abbiamo chiesto a Lorenzi di fare i ‘nomi’ di chi per il momento è più in ‘palla’: "In gigante mi piacel’atteggiamento di Lisa Agerer. E poi ho visto una Sofia Goggia che sta lavorando molto bene dal punto di vista atletico. Comunque tutte ci mettono entusiasmo ed impegno". Con Goggia e Agerer, presenti allo Stelvio Enrica Cipriani, Marta Benzoni, Camilla Borsotti, Sarah Pardeller, Chiara Carratu. Michela Azzola è già in Argentina, il team di Lorenzi invece partirà sabato prossimo.