Lara Gut in conferenza stampa (@Dani Fiori)

Ecco le convocazioni per i Mondiali di Svizzera e Austria, le Nazioni “per eccellenza” dello sci alpino, anche se ovviamente Stati Uniti, Francia, Italia, Norvegia e altre squadre possono essere super protagoniste nell’imminente rassegna di St. Moritz. Ma in nessun altro Paese citato lo sci alpino è sport nazionale come è effettivamente nei primi due (In Slovenia il salto speciale supera tutto, così come in Norvegia il fondo e in Germania il biathlon, per non fare che tre esempi).

St. Moritz
Pubblico sulle tribune di St. Moritz durante le Finali 2016

SVIZZERA – La Nazione di casa prepara questo Mondiale di fatto dalla rassegna iridata jr. 2011 di Crans Montana, quella dove “esplose” Wendy Holdener, per intenderci. E le giovani interessanti non mancano, anzi. Gli svizzeri sono tanti, sono forti, amano e conoscono bene le piste di St. Moritz, potranno esaltarsi. Le chance principali sono ovviamente riposte nella velocità maschile (Feuz vinse discesa e superG alle Finali 2016, Janka sa come si fa a vincere, idem Kueng e attenzione a Murisier in combinata), su Lara Gut, competitiva in quattro discipline (discesa, superG, gigante, combinata alpina) e Wendy Holdener per lo slalom. Interessante la presenza di due atlete giovanissime di grande avvenire, come Melanie Meillard, classe ’98, già più volte nelle dieci nel circuito maggiore, e Camille Rast, la “scoperta” di Kronplatz in gigante (nona con pettorale 44), classe ’99. Il futuro è già adesso in casa rossocrociata.

Beat Feuz in azione in superG @Agence Zoom
Beat Feuz in azione in superG @Agence Zoom

UOMINI (13)

Discesa – Patrick Kueng, Beat Feuz, Carlo Janka, Mauro Caviezel*, Niels Hintermann*, Nils Mani*. * In selezione interna durante le prove cronometrate.
super-G – Beat Feuz, Carlo Janka, Mauro Caviezel, Patrick Kueng.
Gigante – Justin Murisier, Carlo Janka, Gino Caviezel, Loic Meillard.
Slalom – Daniel Yule, Luca Aerni, Ramon Zenhaeusern, Reto Schmidiger.
Combinata – Justin Murisier, Mauro Caviezel, Carlo Janka, Luca Aerni*, Niels Hintermann*, Nils Mani*. * In selezione interna durante le prove cronometrate
Team Event: Daniel Yule, Luca Aerni, Reto Schmidiger

Patrick Kueng ©Zoom Agence
Patrick Kueng ©Zoom Agence

SVIZZERA FEMMINILE (11)

Discesa – Lara Gut, Fabienne Suter*, Corinne Suter*, Michelle Gisin*, Jasmine Flury*
* In selezione interna durante le prove cronometrate.
Superg -Lara Gut, Corinne Suter, Joana Haehlen, Jasmine Flury
Gigante – Lara Gut, Melanie Meillard, Simone Wild, Camille Rast
Slalom – Wendy Holdener, Michelle Gisin, Denise Feierabend, Melanie Meillard
Combinata – Lara Gut, Wendy Holdener, Michelle Gisin, Denise Feierabend
Team Event – Wendy Holdener, Mélanie Meillard, Camille Rast.

Da sinistra: Nina Loeseth, Frida Hansdotter, Wendy Holdener e Mikaela Shiffrin sul podio a Flachau (@Zoom agence)
Da sinistra: Nina Loeseth, Frida Hansdotter, Wendy Holdener e Mikaela Shiffrin sul podio a Flachau (@Zoom agence)

AUSTRIA – Il ritorno sul podio di Anna Veith ed Hannes Reichelt potrebbe caricare al meglio, giusto alla vigilia della rassegna iridata, la Nazione leader dello sci alpino, quest’anno in enorme difficoltà soprattutto a livello femminile a causa principalmente dei troppi infortuni (assenti fino a marzo Brem, Huetter e Thalmann). Sono 27 gli atleti convocati (14 donne e 13 uomini), senza dimenticare che Hannes Reichelt (superG), Marcel Hirscher (combinata) ed Anna Veith (gigante, superg), hanno il posto assicurato in queste discipline essendo campioni in carica. L’Austria può lottare per la vittoria in ogni specialità a livello maschile e sicuramente in superG e discesa tra le donne. Presente Michaela Kirchgasser, non Elisabeth Goergl, prossima al ritiro.

UOMINI (13):

Romed Baumann, Frederic Berthold, Manuel Feller, Max Franz, Christian Hirschbuehl, Marcel Hirscher, Vincent Kriechmayer, Roland Leitinger, Michael Matt, Matthias Mayer, Hannes Reichelt, Philipp Schoerghofer, Marco Schwarz.

Il podio di oggi ©Agence Zoom
Il podio di oggi ©Agence Zoom

DONNE (14):

Stephanie Brunner, Katharina Gallhuber, Ricarda Haaser, Michaela Kirchgasser, Mirjam Puchner, Christine Scheyer, Bernadette Schild, Nicole Schmidhofer, Rosina Schneeberger, Ramona Siebenhofer, Tamara Tippler, Katharina Truppe, AnnaVeith, Stephanie Venier.

Goggia, Veith e Stuhec sul podio a Cortina (@Zoom agence)
Goggia, Veith e Stuhec sul podio a Cortina (@Zoom agence)