Solda all’Ortles, sabato si aprono le danze con le FIS NJR

Programma confermato a Solda all’Ortles. Sarà infatti la località altoatesina all’interno del territorio di Stelvio, ad ospitare le prime gare italiane del calendario FIS della stagione 2017. Dopo il primo atto di Coppa del Mondo a Soelden e le Entry League in Lituania nell’impianto indoor Snow Arena, gli atleti italiani si misureranno in otto gare, quattro maschili e quattro femminili. Si apre sabato con due slalom, la domenica stesso programma. Lunedì e martedì invece giornate dedicate ai giganti. Si tratta di gare FIS NJR organizzate dalla compagine laziale dello Sci Club Livata presieduta da Franco Malci.

VENERDI’ ALLE 19 PRIMA RIUNIONE –  In cabina di regia il direttore tecnico del Livata Andrea Truddaiu che afferma: «Oggi confermiamo il programma con la prima giornata di gare il sabato. Nello scorso fine settimana avevamo pensato a posticipare le gare di qualche giorno, ma il meteo invece non dovrebbe dare problemi. Il primo meeting è fissato per venerdì presso l’Hotel Cevedale alle ore 19».

Altre news

L’avventura di Lara Colturi in Cile raccontata da Daniela Ceccarelli

Lara Colturi è entra nel mondo dei grandi. Si, perchè il circuito Fis è tutto un altro pianeta, è lo sci che conta davvero, è un'altra storia rispetto alla categoria Children. E subito in Sudamerica le prime gare per...

Fisi: Stefano Maldifassi si candida alla presidenza. «Ho in mente una Federazione nuova»

«Pensare e vivere gli sport invernali». Questo lo slogan che chiude un breve video realizzato per annunciare la candidatura in Fisi di Stefano Maldifassi. È ingegnere biomeccanico, cinque volte campione italiano di skeleton e allenatore di quarto livello; Maldifassi...

A La Parva Colturi centra una doppietta in slalom; Tranchina secondo in gara-2

Doppietta in gigante la scorsa settimana, bis ieri e l'altro ieri in slalom. Lara Colturi ha fatto uno-due anche tra i rapid gates di La Parva, dove si sono svolte altre gare Fis. Possiamo dire che in quattro gare...

Marsaglia lotta ancora con entusiasmo: «Conta essere veloci, non l’età»

Matteo Marsaglia non molla, anzi, rilancia. Il romano di San Sicario, trentasette primavere a ottobre, è deciso più che mai per un'altra stagione in Coppa del Mondo. Reduce da un'annata davvero positiva, dove fra le varie prestazioni confortanti ha...