Tre giri nella parte del ghiacciaio che non vede mai il sole

Sopra la partenza della pista da gara c’è il ‘frigo’. Certo, lo chiamano Ice Box, perchè è la parte del ghiacciaio di Soelden che è posizionato in un modo che non vede mai il sole da ottobre ad inizio primavera. Qui si gela, qui ci sono alcune piste di allenamento. Questa mattina Massimiliano Blardone, Davide Simoncelli, Manfred Moelgg, Alexander Ploner, Alberto Schieppati, Michael Gufler, Florian Eisath e Giovanni Borsotti hanno fatto tre ‘giri’, la classica rifinitura. Christof Innerhofer non è ancora a Soelden: questa mattina ha sciato ancora con i velocisti a Tignes, ed è atteso oggi in Tirolo. "I ragazzi stanno tutti bene, c’è una voglia matta di iniziare la stagione. I nomi? Io parlo per i miei, e dico i soliti, Max, Davide, Manni..", afferma Matteo Guadagnini, responsabile del gigante. Alle 16 è fissata la conferenza stampa, prima le azzurre, poi i ragazzi.