Sochi, discese cancellate. Oggi rientrano gli azzurri

Tre 'posti fissi': Goggia, Azzola e Varettoni

A causa della pioggia e delle temperature primaverili, l’opposto di quelle sulle Alpi in queste ore, sono state cancellate le discese sulle nevi olimpiche russe di Sochi-Rosa Khutor, valevoli come Finali di Coppa Europa. La Coppa Europa generale maschile è stata vinta dal norvegese Aleksander Aamod Kilde, quella femminile dall’austriaca Ramona Siebenhofer davanti a Sofia Goggia. Nella giornata di oggi azzurre e azzurri rientrano in Italia.

TRE ‘POSTI FISSI’ PER L’ITALIA
– Con la cancellazione della discesa femminile, Sofia Goggia conferma la leadership nella Coppa di specialità davanti all’austriaca Cornelia Huetter e alla svizzera Joana Haelen. Tredicesima Ida Giardini. Negli uomini ‘posto fisso’ in discesa per Ralph Weber, Svizzera, e per gli austriaci Markus Duerager e Manuel Kramer. Quarto a 6 punti dal terzo Silvano Varettoni, che tuttavia fa il ‘posto fisso’ in superG. Ricordiamo che Michela Azzola aveva vinto la Coppa Europa di slalom.

Altre news

Tra piste in ghiacciaio e di atletica, tanti azzurri in raduno

Tra mare e montagna, tra piste da sci ancora in condizioni invernali e piste di atletica che iniziano a essere roventi. Entra nel vivo la preparazione delle Nazionali italiane, che da quasi un mese hanno ripreso ad allenarsi, in...

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...