Slalom, Kristoffersen per distacco. Sesto Thaler

Val d Isere: Grande recupero di Hirscher, sfortunato Razzoli

Henrik Kristoffersen doma la Face de Bellevarde. Il Re Hirscher, questa volta, si è dovuto inchinare. Anche piuttosto nettamente. Con due manche all’attacco, il norvegese ha vinto lo slalom speciale di Val d’Isère, il primo della stagione. Ha vinto in 1.38.87, infliggendo 1.09 a Marcel Hirscher. La notizia è che l’austriaco non si è imposto e ha accusato oltre un secondo, ma va anche sottolineato il suo grande recupero. Ottavo dopo la prima discesa, è stato autore di una grande seconda manche. È uscito dal cancelletto di partenza con la solita cattiveria, attaccando dall’inizio alla fine, recuperando tantissimo. Secondo podio in due giorni per il tedesco Felix Neureuther, oggi terzo, a 1.46, seguito dall’americano David Chodounsky, bravo nella seconda discesa e rimasto a 2.33 dalla vetta.

SESTO THALER – Grande recupero di Patrick Thaler. L’altoatesino è il migliore degli azzurri. Partito con il 18 e quindicesimo dopo la prima frazione, il ‘nonno’ di Sarentino ha concluso sesto, a 2.46 dal vincitore, dopo una buona manche con qualche rischio in alcune figure. Manfred Moelgg ha sciato una discesa meno all’attacco rispetto alla prima frazione. Buona la sua partenza, poi forse ha tenuto un po’ troppo nel finale. Comunque un buon settimo posto finale, a 2.51 da Kristoffersen. Un’altra grande gara per il giovane Riccardo Tonetti. A punti in superG, a punti in gigante, a punti in slalom. Oggi in Val d’Isère Tonetti ha conquistato la tredicesima posizione che vale il miglior risultato in carriera in Coppa del Mondo.

RAMMARICO RAZZOLI – Sfortunata prova di Giuliano Razzoli. L’azzurro era in linea con Hirscher e poteva anche finire davanti per una manciata di centesimi e centrare quindi il podio. Poi nella parte conclusiva la rottura di un palo che gli è andato addosso, un attimo di incertezza e l’uscita nella figura conclusiva. Fuori anche Jean-Baptiste Grange, Alexis Pinturault, Sebastian Foss-Solevaag.

 

Skål mit den Sieger Henrik!#verleihtflügel #weareskiing
Posted by Marcel Hirscher on Domenica 13 dicembre 2015

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...