Ski Race Cup: a Temù vittorie per Vegetti, Piantoni, Moraschinelli nel superG. Poi Bellavita e Moraschinelli giganti al Tonale

A Temu - Adamello Ski la seconda tappa del circuito by Sci Club Cristal

0
Nicol Moraschinelli in azione ©Edoardo Vezzoli

A distanza di una settimana dal weekend di Chiesa Valmalenco la Ski Race Cup è tornata subito in pista proponendo altre quattro gare nel comprensorio dell’Adamello Ski. Sono state, infatti, le nevi di Temu ad aprire le danze nella giornata di sabato con la prima prova veloce di stagione, un supergigante, seguito a ruota da uno slalom gigante, tracciati entrambi sulla parte alta della pista Roccolo Ventura. Le gare, organizzate dal Cristal Team ASD, hanno recuperato quello che sarebbe dovuto essere il prologo di apertura del circuito ma che, a causa del maltempo previsto, era stato annullato: questa volta è stato un bellissimo sole ad accompagnare i 150 atleti che si sono presentati al cancelletto.

Simone Bellavita in azione ©Edoardo Vezzoli

Nel supergigante di sabato, valido per il Trofeo SB Impianti, vittoria ex equo per Alberto Vegetti (Cristal Team) e Gian Mauro Piantoni (SC Orezzo) con il tempo di 1.03.49. Alle loro spalle si classifica Mario Carrara (SC Radici Group), staccato di 23 centesimi. In campo femminile affermazione per Nicol Moraschinelli (SC Aprica) con il tempo di 1.05.37, che precede di 64 centesimi Lisa Chiodi (SC Brixia Sci); medaglia di bronzo per Gabriella De Martino (SC Radici Group) che chiude la prova con il tempo di 1.06.58. Altra vittoria per il Cristal Team nello slalom gigante, valido per il Trofeo Sainini, con Simone Bellavita che ferma il cronometro sul tempo di 1.05.61; 48 sono i centesimi inflitti dall’alfiere del Cristal a Niccolò Giudici (SC 13 Clusone), mentre sale sul terzo gradino del podio Alberto Vegetti (Cristal Team) con il tempo di 1.06.38, a pari merito con Mario Carrara (SC Radici Group). Tra le donne centro per Gabriella De Martino (SC Radici Group) con il tempo di 1.07.68, davanti a Lisa Chiodi (SC Brixia Sci), staccata di 93 centesimi; chiude il podio Margherita Donelli (SC Ponte dell’Olio) con il tempo di 1.09.05.

Podio senior femminile ©Edoardo Vezzoli

Nella giornata di domenica ci si è spostati sulle piste del Passo del Tonale, dove sulla Alpe Alta sono andati in scena due slalom giganti dominati entrambi da Simone Bellavita (Cristal Team) in campo maschile e da Nicol Moraschinelli (SC Aprica) in quello femminile: nel primo tracciato, valido per il Trofeo Industrial Service, l’atleta di Alzano Lombardo con il tempo di 54.75 ha messo alle sue spalle una coppia a pari merito formata da Andrea De Nicola (SC Ubi Banca Goggi) e Gian Mauro Piantoni (SC Orezzo), staccati di 82 centesimi. Tra le donne la Moraschinelli ha battuto di 56 centesimi Silvia Martinazzoli (SC Ponte di Legno) e di 81 centesimi Giulia Ziliani (SC Orezzo). Nella seconda manche, valida per il Trofeo Sicemm, tra i maschi la medaglia d’argento è andata ad Alessandro Lorati (SC Ponte di Legno) con il tempo di 57.08, mentre al terzo posto si è classificato Stefano Comensoli (SC Free Mountain) con il tempo di 57.21. Il podio femminile è stato completato da Giulia Ziliani (SC Orezzo) con il tempo di 1.00.03 e da Milena Albricci (Ski Team Go) con il tempo di 1.00.43.

Al termine delle gare si sono svolte come sempre le premiazioni dei primi 3 classificati d ciascuna categoria, cui hanno fatto seguito le estrazioni dei premi messi in palio dagli sponsor del circuito.

Podio giovani femminile ©Edoardo Vezzoli

Il Supergigante di sabato e il primo gigante di domenica formavano anche la prima combinata del circuito 2018: in campo maschile la vittoria è andata a Gian Mauro Piantoni (SC Orezzo), mentre tra le donne affermazione per Nicol Moraschinelli (SC Aprica). Le classifiche generali rimangono entrambe apertissime: Gian Mauro Piantoni guida la classifica maschile con 92 punti di vantaggio su Simone Bellavita, mentre Lisa Chiodi balza al comando di quella femminile con 61 punti di vantaggio su Gabriella De Martino. Foto, video e classifiche dei concorrenti sono on line sul sito www.skiracecup.it