Simoncelli, stop almeno fino a settembre

Les 2 Alpes Live – L'azzurro ha perso sei chili di muscoli

Sono passate tre settimane dal brutto infortunio all’addome. Davide Simoncelli è tornato a Les 2 Alpes dopo l’operazione e il ricovero a Grenoble. E’ dimagrito ‘Simo’, ha perso sei chili di massa muscolare. Un brutto incidente, nonostante la caduta sia stata una semplice ‘internata’, una scivolata nella norma. Ma il destino ha voluto che quell’impatto gli abbia perforato l’intestino. «Una caduta quasi banale, è vero, invece…»,fa sapere il poliziotto di Rovereto, che si trova a Les 2 Alpes con Irene Curtoni. «Non è facile dire quando potrò tornare a sciare, adesso devo pensare a recuperare. Credo che per almeno un mese e mezzo dovrò stare ancora a riposo assoluto, al massimo sto facendo un po’ di cyclette ed elettrostimolazione. Solo esercizi elementari: la ferita si deve rimarginare, adesso è ancora presto». Dopo i problemi al ginocchio e alla schiena, sembrava che ‘Simo’ avesse lasciato sfortuna e guai fisici alle spalle. Non è stato così. «Ora c’è il problema della ferita, ma so che guarirò. Il problema è però vedere in che stato sarà la mia schiena dopo questa inattività. Ho sempre convissuto con acciacchi del genere, ho sempre fatto i miei esercizi, sviluppando soprattutto proprio gli addominali per contrastare le problematiche alla schiena. Adesso la zona addominale è fuori uso, non ci voleva proprio». Difficile sapere quando tornerà sugli sci, l’obiettivo principale è il recupero. Ora intanto è tempo di riposo, riposo forzato. Coraggio ‘Simo’, c’è da vincere un’altra battaglia. Tu ormai ci sei abituato…

Altre news

Livigno, il giorno del gigante del Master istruttori: ecco i 103 al via

LIVIGNO - Ci siamo. Oggi è il giorno del gigante prima prova per accedere al Master istruttori nazionali di sci alpino. Il gigante odierno non è solo una selezione, non è esclusivamente il primo ostacolo per accedere al Master...

È uscito Race ski magazine 176, incentrato sui grandi eventi giovanili di fine stagione

La stagione agonistica 2023/2024 è in archivio, ormai tutti i circuiti si sono chiusi, anche se qualche atleta, soprattutto di alto livello, è ancora in pista per sfruttare le condizioni, testare materiale e affinare il gesto tecnico. Com’è andata...

Kitzbühel e Sestriere, EA7 Winter Tour a tutta

Il viaggio continuo, che entusiasmo EA7 Winter Tour: dappertutto, ovunque. Da appiausi per gestione, organizzazione, offerta. E sulle Alpi non poteva mancare la tappa mitica in Austria  a Kitzbuehel. Posizionati in area Sonnenrast, l’igloo EA7 ed il gatto delle...

Zermatt chiude alle Nazionali, ma a rimetterci veramente solo gli svizzeri

Ci avete tolto la Coppa del Mondo, bene non daremo la possibilità di allenarvi in ghiacciaio. Questa in estrema sintesi la decisione del direttivo della Zermatt Bergbahnen. Nella prossima estate solo le squadre di sci d’élite, insomma le Nazionali,...