Shiffrin: ‘Si’, ero arrabbiata dopo il gigante’

Hansdotter: «Podio ok, ma a tre secondi…»

Sugli sci ieri ha scaritato tutta la rabbia accumulata per l’uscita nel gigante di Aspen, venerdì: si è visto! Distacchi record, tre atlete lasciate senza punti nonostante fossero arrivate al traguardo. Mikaela Shiffrin è così, non si accontenta di vincere, se può vuole stravincere: «Avevo un po’ di rabbia ‘dentro’ da sfogare in pista – ha detto al sito ufficiale FIS -. La seconda manche era un po’ al buio, con alcuni punti-trabocchetto e buche qua e là. Ho solo buttato giù le punte e capito subito che stavo andando nella direzione giusta. Ho chiusto gli occhi, sono scesa e… alla fine è andato tutto bene. Record? E’ una di quella situazioni che poi non si verificano più, ma sono contenta sia accaduta con me».

VERONIKA ZUZULOVA, seconda – «Sono molto contenta per il mio podio, è il miglior inizio di stagione da sempre. Prima manche tutto ok, nella seconda visibilità molto scarsa. La luce era tutt’altro che perfetta, è stata una lotta. Non è mai facile gareggiare qui: pendio tosto, partenza a quasi 3.000 metri. Gli allenamenti con la squadra francese sono stati utilissimi per me, le giovani transalpine mi spingono a dare il 110% anche durante la settimana. Non posso certo ‘dormire’ in allenamento ,devo spingere a tutta. E questo mi serve tanto per andare poi più veloce in gara».

FRIDA HANSDOTTER, terza – «Bello iniziare la stagione con un podio, ma la superiorità di Shiffrin e la sua vittoria con questo margine fa poi passare tutto in secondo piano. Avrò una nuova chance oggi».

What a SL race at #aspenwinternational: Mikaela Shiffrin simply unstoppable with 3.07 lead over Zuzulova and 3.26 over Hansdotter. Fantastic performance! Posted by FIS Alpine World Cup Tour on Sabato 28 novembre 2015

Altre news

La federazione austriaca pronta a un’azione legale contro la Fis

La notizia ribalza dai media austriaci. L’Ösv, la federazione austriaca per intenderci, è pronta ad intraprendere un'azione legale contro la Fis. Motivo del contendere la centralizzazione dei diritti televisivi. Il presidente della Fis, Johan Eliasch nell’ultimo consiglio, ha fatto...

Goggia di nuovo sugli sci: «È stata durissima e non sarà facile»

Dopo quattro mesi di sofferenza, duro lavoro e fisioterapia, Sofia Goggia ha rimesso gli sci ai piedi. «È stata durissima e non sarà facile» scrive la bergamasca, che sta lottando contro l'ennesimo infortunio della carriera. Sci da slalom ai...

Tra piste in ghiacciaio e di atletica, tanti azzurri in raduno

Tra mare e montagna, tra piste da sci ancora in condizioni invernali e piste di atletica che iniziano a essere roventi. Entra nel vivo la preparazione delle Nazionali italiane, che da quasi un mese hanno ripreso ad allenarsi, in...

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...