Sestriere in festa per la vittoria di Marta Bassino

Un boato, una gioia incredibile: quella di Marta Bassino e quella dei tifosi di Sestriere. Ha vinto con un finale pazzesco: best crono nell’ultimo settore, qualcosa come quattro decimi a tutte le avversarie. Sara Hector era alle sue spalle, staccata di undici centesimi: la svedese ci ha provato con la solita grande determinazione, andando a realizzare il miglior tempo della seconda manche, dopo un sesto posto a metà gara poco gradito. Questioni di centesimi, insomma.
In partenza c’era ancora Petra Vlhova che aveva solo sette centesimi da difendere dopo la prima manche. Tutti in silenzio a guardare il tempo sul maxischermo, la slovacca è riuscita a salvarsi nella parte alta del tracciato, poi man mano ha perso terreno: sul podio ci è arrivata, ma solo sul terzo gradino, staccata di quattro decimi. Al quarto posto Federica Brignone: manche tutta all’attacco, ben diversa dalla prima. Non a caso ha realizzato il secondo tempo di manche, recuperando così tre posizioni. Quinta Tessa Worley, ma ad oltre un secondo, sesta Mikaela Shiffrin, settima Lara Gut-Behrami, ottava Paula Moltzan, nona Ragnhild Mowinckel, decima Wendy Holdener. E appena fuori dalla top ten Asja Zenere, in lacrime per l’undicesimo posto che la ripaga di tanti sacrifici. Errore invece per Roberta Melesi che chiude solo ad onor di firma con il ventottesimo tempo a 5.76.

Altre news

Goggia di nuovo sugli sci: «È stata durissima e non sarà facile»

Dopo quattro mesi di sofferenza, duro lavoro e fisioterapia, Sofia Goggia ha rimesso gli sci ai piedi. «È stata durissima e non sarà facile» scrive la bergamasca, che sta lottando contro l'ennesimo infortunio della carriera. Sci da slalom ai...

Tra piste in ghiacciaio e di atletica, tanti azzurri in raduno

Tra mare e montagna, tra piste da sci ancora in condizioni invernali e piste di atletica che iniziano a essere roventi. Entra nel vivo la preparazione delle Nazionali italiane, che da quasi un mese hanno ripreso ad allenarsi, in...

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...