Sepp Brunner: «Resto in Svizzera per Daniel Albrecht»

Secondo skionline.ch ha resistito alle lusinghe della nazionale di casa sua

Dal suo insediamento nel 2004 nella federazione svizzera, Sepp Brunner ha portato i suoi atleti a grandi e forse insperati risultati: prima i successi di Marc Berthod e Daniel Albrecht, poi la Coppa del Mondo e le medaglie di Carlo Janka. Secondo quanto scritto da skionline.ch l’allenatore austriaco sarebbe stato contattato da Mathias Berthold nell’ambito della riorganizzazione del settore maschile dell’Osv. Cortese il suo rifiuto. Tra le motivazioni, innanzitutto, la voglia di riportare in Coppa del Mondo proprio il suo ‘pupillo’ Daniel Albrecht. «È una sfida molto difficile, ma sono convinto che ce la possa fare. Ce la sta mettendo tutta». Ma ci sono altri atleti secondo Brunner che potrebbero sorprendere nella prossima stagione. «Se verrà lasciato in pace dagli infortuni ha grandissime qualità Beat Feuz e credo che anche Sandro Villetta debba ancora esprimere buona parte del suo potenziale».

Altre news

Sestriere non dorme per allestire il gigante: lavoro incessante per garantire il grande spettacolo

Tanta neve lungo la strada, tanta neve al colle, ma nel primo pomeriggio è spuntato il sole a regalare una cartolina unica di Sestriere. L’inverno vero è arrivato, ma per gli uomini dell’organizzazione è partita la corsa contro il...

Gli azzurri pronti alle sfide del Critérium de la Première Neige

Il Critérium de la Première Neige a Val d’Isère, una classica sulla Face de Bellevarde. Si parte sabato con il gigante, domenica poi spazio allo slalom (9.30 e 12.30 gli orari delle due manche per entrambe le gare). Anche...

Michael Matt passa ad Augment

Si allarga il team Hirscher: Michael Matt ha deciso di lasciare Völkl (che aveva scelto a fine stagione dopo sette anni con Rossignol), per proseguire la stagione non con i Van Deer, ma con gli Augment (dove sono già...

Sestriere pronta per il gigante di Coppa del Mondo. Bassino pettorale 1, Brignone con il 4

La Giovanni Alberto Agnelli è tutta illuminata alle 5 del pomeriggio del venerdì, si continua a lavorare per preparare al meglio la pista in vista del gigante di sabato mattina. Nella notte e poi per tutta la mattina è...