Senoner: 'Roda? Competente'

Il braccio destro di Conci: «C'è volontà di collaborazione»

Reinhard Schmalzl aveva fatto appello ad un Consiglio federale unito e soprattutto lontano dalle vecchie logiche di schieramento. Scherzosamente aveva affermato durante le premiazioni dello slalom maschile ai tricolori Giovani di Pampeago: «E’ venuto il momento di andare in via Piranesi con Senoner ed una sola macchina», come per sottolineare la volontà di riconciliazione. E Rainer Senoner, ‘braccio destro’ di Lorenzo Conci ed eletto nuovamente in Consiglio federale, cosa dice?: «Accettiamo intanto la volontà delle società e quindi la vittoria di Flavio Roda, il nuovo presidente Fisi. Come mi comporterò adesso? C’è volontà di collaborazione certamente, conosco da tanti anni Flavio, è una persona competente. Poi certo, vigilerò sul cambiamento, qualcosa adesso deve cambiare. Fondamentale sarà prendere le distanze con il passato».

Altre news

Livigno, il giorno del gigante del Master istruttori: ecco i 103 al via

LIVIGNO - Ci siamo. Oggi è il giorno del gigante prima prova per accedere al Master istruttori nazionali di sci alpino. Il gigante odierno non è solo una selezione, non è esclusivamente il primo ostacolo per accedere al Master...

È uscito Race ski magazine 176, incentrato sui grandi eventi giovanili di fine stagione

La stagione agonistica 2023/2024 è in archivio, ormai tutti i circuiti si sono chiusi, anche se qualche atleta, soprattutto di alto livello, è ancora in pista per sfruttare le condizioni, testare materiale e affinare il gesto tecnico. Com’è andata...

Kitzbühel e Sestriere, EA7 Winter Tour a tutta

Il viaggio continuo, che entusiasmo EA7 Winter Tour: dappertutto, ovunque. Da appiausi per gestione, organizzazione, offerta. E sulle Alpi non poteva mancare la tappa mitica in Austria  a Kitzbuehel. Posizionati in area Sonnenrast, l’igloo EA7 ed il gatto delle...

Zermatt chiude alle Nazionali, ma a rimetterci veramente solo gli svizzeri

Ci avete tolto la Coppa del Mondo, bene non daremo la possibilità di allenarvi in ghiacciaio. Questa in estrema sintesi la decisione del direttivo della Zermatt Bergbahnen. Nella prossima estate solo le squadre di sci d’élite, insomma le Nazionali,...