Seiser Alm pigliatutto allo Zoncolan. Nel gigante Ragazzi titoli per Silbernagl e Trocker

Lo Zoncolan ha la forma di un’isola felice. La neve non manca, le piste sono perfette e lì dentro ci entrano solo atleti, tecnici e addetti ai lavori accreditati. Lo sci club Monte Dauda non ha lasciato nulla al caso e sta organizzando una rassegna tricolore Allievi e Ragazzi che piace. A tutti, anche a chi per la prima volta mette il piede in questa località. Il protocollo è ormai collaudato e sempre quello, ma si cerca di dividere il più possibile i numeri. E così gigante maschile dei Ragazzi e premiazione, poi in pista le donne con un’altra premiazione.

Sveglia all’alba, start della gara maschile alle 8.45, ma la neve non è un problema neppure dopo perché il fondo è duro e con qualche lisciatura è torna subito perfetto. Il neo campione italiano arriva dall’Alto Adige e si chiama Alex Silbernagl. Corre per il Seiser Alm e dopo l’argento nello slalom ha vinto il titolo tra le porte larghe del gigante. È stato l’unico a chiudere sotto i 53 secondi, vincendo in 52”70 e precedendo il triestino del Cai XXX Ottobre Andrea Stipcovich che ha chiuso la prova disputata su un pendio vario e completo in 53”04. La medaglia di bronzo va a Edoardo Lallini dello sci club Livata, all’arrivo in 53”12 e applaudito anche da Andrea Truddaiu, presente in pista con la giacca della Nazionale italiana in veste di arbitro. Il quarto posto è condiviso da Luigi Attanasio del Settecolli e Lorenzo Cuzzupé dell’Equipe Pragelato. 

Alex Silbernagl

Alle 11 è toccato alle Ragazze e a far festa è ancora una volta l’Alto Adige e ancora una volta il Seiser Alm. La medaglia d’oro è infatti andata a Nadine Trocker che ha vinto in 52″31, con un discreto margine sulla valdostana Anais Lustrissy, atleta che difende i colori del Crammont Mont Blanc e che si è messa al collo l’argento chiudendo con il crono di 52”78. Bronzo al Trentino, con Rachele Guglielma Capretti dello Sporting Campiglio, all’arrivo in 52”91. Ancora Alto Adige e Trentino in quarta e quinta posizione, con Victoria Klotz del Ritten Sport e Camilla Gottardi del Monti Pallidi. 

Il muro della Zoncolan 1, dove si svolgono le prove veloci

Gli Allievi invece hanno sciato sulla pista Zoncolan 1, dove hanno provato il superG. Nella prova femminile miglior tempo di Giulia Romele del Val Palot, davanti a Lara Colturi del Golden Team Ceccarelli e a Sofia Funaro del 21. Nella prova maschile miglior tempo per Elias Scherer del Seiser Alm, a precedere Lorenzo Pittarello dello Ski College Veneto e Lorenzo Sambrizzi del Bormio. 

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE