Scoppia il caso Ronci

Assente a Wittenburg il campione italiano Giovani di slalom

Un gruppo di lavoro dedicato all’allenamento specifico di slalom si allenerà da domani per tre giorni nell’impianto indoor tedesco di Wittenburg. Stiamo parlando di Riccardo Tonetti ed Antonio Fantino del gruppo Coppa Europa, quindi di Stefano Baruffaldi, Fabian Bacher, Pietro Franceschetti ed Alex Zingerle di FuturFisi. Assente il campione italiano Giovani di slalom Giordano Ronci. Il ‘talentino’ romano, già assente al raduno atletico di Castelnovo ne’ Monti a causa di visite di routine per gli infortuni a schiena e piede riportati un anno fa, non prenderà parte al raduno nel ‘capannone’ tedesco. Sembra infatti che Ronci non sia riuscito ad accordarsi con la squadra per i viaggi, argomento che già nelle scorse settimane ha sollevato diverse questioni. Venendo da Roma infatti, ogni spostamento sembrerebbe a detta di Giordano e del suo entourage più complicato, dal momento che non esistono rimborsi di viaggio ne tantomeno mezzi di trasporto della squadra che partono dal Centro-Sud Italia. La Fisi non paga i rimborsi, non lo fa nemmeno ad atleti di Coppa del Mondo, ma a sentire persone vicine alla ‘promessa’ laziale le difficoltà sembrerebbero significative in termini economici. Un problema che da piccolo potrebbe svilupparsi? Speriamo ovviamente di no per il bene di tutti. Rimborsi a carico dei gruppi sportivi per venire incontro agli atleti che necessitano un aiuto? Rimborsi a carico della Federazione? Ipotesi al momento. «La federazione non si può permettere certo di andare a prendere tutti gli atleti a casa, e non è in grado comunque di pagare le spese di viaggio agli atleti. Ci sono dei punti di ritrovo, poi ovviamente in alcuni casi si può venire incontro in qualche situazione», fa sapere il direttore tecnico Claudio Ravetto. Aiutare Ronci potrebbe tuttavia essere un caso che creerebbe il famoso precedente, ma è anche vero che ci sono situazioni in cui non è scontata la possibilità di autofinanziarsi.

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...