Sciare per la Vita, XIII Edizione di grande successo

Tanti campioni assieme a Deborah Compagnoni. Intero ricavato in beneficenza

Strepitosa  partecipazione  per la XIII Edizione della gara sciistica non competitiva organizzata da Sciare per la Vita. Protagonisti tanti volti noti dello sport e appassionati dello sci: anche quest’ anno l’Associazione dedica la raccolta dei fondi al progetto “Dai!” del Comitato Maria Letizia Verga per la costruzione di un Nuovo centro Specialistico per la Leucemia Infantile.

S.CATERINA VALFURVA – Domenica 12 aprile in località Sunny Valley (Valle dell’Alpe di Santa Caterina Valfurva)  Deborah Compagnoni e i Campioni dello sport di ieri e di oggi si sono sfidati con grande allegria alla XIII Edizione dell’ormai tradizionale competizione SCIA CON I CAMPIONI,   una gara a squadre dove vince soprattutto lo spirito di solidarietà e di generosità. 

GRANDE RISPOSTA
– La partecipazione è stata straordinaria: 500 iscritti al via, tutti uniti da un obiettivo solidale e dallo spirito sportivo,  una trentina di  squadre costituite da adulti e bambini, ognuna delle quali capitanata da un Campione sportivo. La vittoria di questa Edizione è andata alla squadra della simpaticissima atleta Karen Putzer. Hanno partecipato con grinta e simpatia anche Gustavo Thoeni, Roberto Nani, Giuliano Razzoli, Pietro Vitalini, Antonio Rossi, Igor Cassina, Ivan Origone, le sorelle Fanchini, Fedrica Brignone, Federica Sosio (fresca campionessa mondiale juniores), Tino Pietrogiovanna, Giuseppe Compagnoni, Oreste Peccedi, Christian de Lorenzi, Giulia Compagnoni, Laura Magatelli, Maicol Rastelli, Katia Colturi, Matteo Nana, Alessandro Benetton. Complice il tempo meraviglioso e il panorama delle vette innevate, l’evento è stato uno strepitoso successo!   Oltre agli iscritti alla gara infatti,  hanno presenziato alla kermesse generale quasi un migliaio di persone. Diversi Sci Club appartenenti alla Regione Lombardia  hanno partecipato all’iniziativa con i loro atleti , insieme allo Sci Club S.Caterina che è parte integrante dell’organizzazione.
PAROLA A DEBORAH – Il supporto all’organizzazione per contribuire al buon esito della giornata è stato offerto dall’Associazione Alpini Valfurva, dall’Unione Sportiva Bormiese, dal gruppo di amici Cavallette Cyclones e dall’Associazione Run For che hanno preparato e servito un gustoso pranzo all’aperto ricco delle specialità tipiche valtellinesi. Deborah Compagnoni ha ringraziato commossa tutti i partecipanti, i partner,  gli sponsor e soprattutto  i preziosi volontari che si sono impegnati per la buona riuscita dell’evento. «Essere qui  a questa fantastica giornata , circondati da un panorama mozzafiato, ci regala ogni anno nuove splendide emozioni…siamo veramente tanti, questo dimostra quanto sia nobile l’iniziativa a cui crediamo». 

RICAVATO – Il ricavato di questa XIII edizione verra’ destinato alla realizzazione di una camera di degenza (denominata “cameretta delle Alpi” ) all’interno del Nuovo Centro Maria Letizia Verga di Monza.

 
 

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...