Schladming, la delusione dei ragazzi dello slalom

SCHLADMING LIVE – Alza le braccia Tommaso Sala appena taglia il traguardo della mitica Planai. «Peccato, non mi accontento più di entrare in top ten. Ho provato ad attaccare a tutta da subito, ma sono uscito poco dopo. Devo osare di più e sono consapevole, devo fare uno step ulteriore e cercare di puntare al podo. La stagione è positiva, ma voglio crescere ancora». Tommy analizza, fra le varie cose, la solita gara brillante dei norvegesi. «Non è vero che hanno più voglia di attaccare degli altri. Questa cosa che si dice è una cavalcata, tutti attaccano e hanno voglia di far sempre meglio. Loro sono più liberi mentalmente forse, hanno meno pressioni. Ma probabilmente quello che mi chiedo è se hanno avuto una scuola tecnica diversa e meno improntata sullo sciar bene, sul fare le curve in un certo modo, sul non allenarsi essenzialmente su ripido e duro. Forse noi siamo più belli da vedere ma meno efficaci come sciata».

Arriva nella finish area il senatore Stefano Gross e ci dice: «Sono dispiaciuto perchè non sono riuscito ad esprimere la mia sciata anche se c’era una pista liscia. Non bene soprattutto dalla seconda parte in giù. Mi dispiace vedere negli ultimi due appuntamenti una squadra un pò in difficoltà. Ma il team c’è, lo dimostreremo. La Planai? La pista più bella, il tifo più emozionante della Coppa del Mondo per lo slalom».

Deraglia un’altra volta Alex Vinatzer. E afferma: «Momento difficile. Cercavo di migliorami nella seconda, credevo di attaccare al meglio perchè si poteva fare una rimonta. Invece sono uscito ancora, non gira. Cerchiamo di uscirne il prima possibile». Forza ragazzi, la stoffa c’è. Eccome se c’è. Adesso Chamonix e poi Mondiali. Per strabiliare.

Altre news

Coppa Europa: a Wahlqvist il secondo gigante; 11° Talacci e 12° Franzoni

Undicesimo posto per Simon Talacci e dodicesimo per Giovanni Franzoni nel secondo gigante di Coppa Europa di Pass Thurn. La vittoria è andata al norvegese Jesper Wahlqvist che ha concluso in 1’51″72 e preceduto di 5/100 il tedesco Jonas...

La Coppa Europa femminile arriva a Sarentino, finora fortino dell’Austria

La Coppa Europa questa settimana farà ritorno in Val Sarentino. Giovedì 29 febbraio e venerdì 1° marzo sulla pista Schöneben si svolgeranno due superG femminili. Dalla prima Coppa Europa in Val Sarentino, risalente alla stagione 2004/05, si sono tenuti...

Coppa Europa: Talacci è nono nel gigante di Pass Thurn vinto da Zwischenbrugger

Pass Thurn, località austriaca, è sede di recupero di due giganti maschili di Coppa Europa, in origine previsti in Slovenia, a Maribor. Nella gara odierna nona posizione per Simon Talacci. Il livignasco ha saputo risalire di una posizione nella...

Mowinckel saluta l’agonismo al termine della stagione

Sono le ultime gare della carriera per Ragnhild Mowinckel, che questa mattina ha annunciato l'ormai prossimo ritiro. Finirà la stagione, poi la trentunenne norvegese saluterà il mondo delle gare. Ha trascorso 14 anni nella squadra norvegese, 12 nel circuito...