Schild: "mi sono allenata a sciare su piste rovinate"

Live – le dichiarazioni del dopo gara a Courchevel

«Kathrin, che cosa bisogna fare per battere Marlies Schild?». La domanda della moderatrice della conferenza stampa di Courchevel è diretta. La risposta della Zettel altrettanto: «chiedetelo a lei». No, non ora dice la Schild, seduta sulla sedia e sbilanciata, con gli occhi fissi allo schermo della tv che sta trasmettendo la discesa di Benni Raich in Alta Badia. È il simpatico siparietto andato in onda prima che la Schild parlasse della sua gara. «Non sono tanto sorpresa dei distacchi, so come essere veloce in slalom, nella seconda manche ho sciato nelle tracce, mi sono allenata molto a sciare in queste condizioni difficili, a dare il massimo; certo, nella prima manche sono scesa con il due e la pista era in condizioni diverse».
«Nella seconda manche mi sono divertito di più che nella prima dove ho sciato leggera, ad Aspen ero quinta, oggi terza, a Flachau voglio avvicinarmi ancora di più a Marlies» ha detto Kathrin Zettel. Soddisfatta anche la Poutiainen: «Sono contenta, ho un buon feeling con i materiali, nella prima manche ho avuto la fortuna del pettorale uno e del sole, mentre dal sette in poi la visibilità è peggiorata, ma lo sci è uno sport indoor, è così».

Altre news

ÖSV conferma la scelta di Hirscher e approva il cambio di nazionalità: «Dispiaciuti, ma riconoscenti»

ÖSV, la federazione austriaca, non ha fatto attendere la sua risposta sul "caso Hirscher" e ha confermato che il campione salisburghese ha espresso il desiderio di tornare a gareggiare, ma per il paese natale della mamma. E, a malincuore,...

Hirscher pronto per un clamoroso ritorno con i Paesi Bassi. In Austria ne sono certi…

Marcel Hirscher di nuovo in gara con i colori dei Paesi Bassi. È la notizia bomba che circola da ieri sera in Austria, «un botto nel circo dello sci» lo ha definito il Krone, giornale molto ben informato sulle...

I norvegesi per la prossima stagione

La federazione norvegese ha ufficializzato le squadre per la prossima stagione: si lavora sempre di più sui giovanissimi con una crescita numerica delle C. Mancano due protagonisti all’appello: Lucas Pinheiro Braathen che, come tutti sanno, difenderà i colori del...

AOC. Platinetti: «Non solo Cecere, bilancio di gruppo esaltante». Barbera: «Aspiranti in gran spolvero»

Stagione conclusa, anche se mancano alcune Fis in Scandinavia a dire la verità, ma è tempo di bilanci. Iniziamo a prendere in considerazione le squadre dei Comitati regionali e partiamo dal Comitato Alpi Occidentali. Per il settore femminile una...