Elena Fanchini con lo skiman Davide Lugon nell'estate 2017

Lo skiman Davide Lugon non è più con la Svizzera: ha scelto di cambiare vita e di fare ritorno a casa, nella sua Pollein, per portare avanti l’azienda agricola di famiglia e per fare il maestro di sci in Valle d’Aosta. Lugon nell’ultima stagione ha lavorato con il gruppo giovani appena sotto la Coppa del Mondo, dopo aver trascorso diversi anni con l’Italia. «Dopo un po’ ti stanchi, non ho più tanta voglia di stare in giro – spiega -, rimango a casa e vado nell’orto a lavorare, poi dovesse uscire qualche opportunità con lo sci club la valuterò, oppure andrò a fare il maestro di sci». 

UN TRASCORSO IN FISI – Prima di andare in Svizzera, Davide Lugon ha seguito per due anni le velociste di Coppa del Mondo. Ha curato le solette e le lamine di Francesca Marsaglia e poi anche di Nadia Fanchini ed Elena Fanchini, le due sorelle bresciane che si sono ritirate pochi giorni fa dall’attività agonistica. Per Lugon anche alcune stagioni in squadra Coppa Europa e in squadra C. Ora volta pagina, pronto a iniziare una nuova vita.