Rimonta di Gut-Behrami: a Soldeu successo e primato in classifica. Quarta Brignone

Anche in Andorra trionfa la Svizzera, ancora la Svizzera. Il gigante femminile di Soldeu è di Lara Gut-Behrami, che firma un capolavoro nella seconda manche, recupera il terreno perso nella prima e va a vincere un altro gigante, che ha un valore enorme perché per 5 punti si mette davanti a Mikaela Shiffrin ed è la nuova leader della Coppa del Mondo.

Ha tenuto un piccolissimo centesimo di vantaggio sulla neozelandese Alice Robinson, anche lei di nuovo sul podio, ma seconda, appunto con un ritardo minimo. Non c’è la regina Shiffrin, ma gli Stati Uniti sono comunque sul podio, per merito di A J Hurt, che dopo il terzo posto nello slalom di Kranjska Gora si conferma questa volta in gigante.

L’Italia resta ai piedi del podio. Marta Bassino e Federica Brignone non si ripetono, subiscono uno degli ultimi passaggi di un gigante decisamente più veloce della prima manche manche, ma con una curva fondamentale sul finale. Federica Brignone chiude quarta a 22/100, Marta Bassino sesta a 32/100. Distacchi minimi comunque, al termine di una gara serrata. Un podio che sfuma per la valdostana, un risultato che dà morale alla cuneese. «Sapevo dove era il buco, ma ho attaccato per vincere – dice Brignone – Sto sciando bene, ma non riesco a mollare al cento per cento. Sono un po’ tesa in questo periodo. Peccato all’ultimo intermedio ero ancora prima». E Marta Bassino racconta: «Un passetto avanti, quando sei davanti ovviamente ci speri, ma la prestazione e il distacco danno comunque fiducia. Sapevo che alla sestultima porta ti sbatteva fuori, ho avuto troppo rispetto nel tenere per mantenere il giusto tempismo».

Bene Elisa Platino, che termina sedicesima e recupera sette posizioni. Si ferma a 1″44 dalla vetta, meno di mezzo secondo dalla top 10.

Altre news

Coppa Europa, Asja Zenere vince il superG in Val Sarentino

Stoccata vincente di Asja Zenere nel superG di Coppa Europa in Val Sarentino: prestazione in rimonta dell’azzurra che con il best crono negli ultimi due settori sale sul gradino più alto del podio, precedendo di 35 centesimi l’austriaca Magdalena...

Coppa Europa: a Wahlqvist il secondo gigante; 11° Talacci e 12° Franzoni

Undicesimo posto per Simon Talacci e dodicesimo per Giovanni Franzoni nel secondo gigante di Coppa Europa di Pass Thurn. La vittoria è andata al norvegese Jesper Wahlqvist che ha concluso in 1’51″72 e preceduto di 5/100 il tedesco Jonas...

La Coppa Europa femminile arriva a Sarentino, finora fortino dell’Austria

La Coppa Europa questa settimana farà ritorno in Val Sarentino. Giovedì 29 febbraio e venerdì 1° marzo sulla pista Schöneben si svolgeranno due superG femminili. Dalla prima Coppa Europa in Val Sarentino, risalente alla stagione 2004/05, si sono tenuti...

Coppa Europa: Talacci è nono nel gigante di Pass Thurn vinto da Zwischenbrugger

Pass Thurn, località austriaca, è sede di recupero di due giganti maschili di Coppa Europa, in origine previsti in Slovenia, a Maribor. Nella gara odierna nona posizione per Simon Talacci. Il livignasco ha saputo risalire di una posizione nella...