LAKE LOUISE, CANADA - DECEMBER 8: Viktoria Rebensburg of Germany in action during the Audi FIS Alpine Ski World Cup Women's Super G on December 8, 2019 in Lake Louise Canada. (Photo by Christophe Pallot/Agence Zoom)

Viktoria Rebensburg ha fatto il vuoto nel superG di Lake Louise che ha chiuso le due settimane in Nordamerica. La tedesca, non velocissima nel primo tratto, ha fatto la differenza nel tratto tecnico centrale e in quello finale, scavando un solco irrecuperabile da tutte. Con il crono di 1’20″00 ha vinto il primo superG della stagione, 100 punti che le permettono di balzare al secondo posto nella classifica generale, dove Mikaela Shiffrin – oggi decima – ha già preso un buon margine. 

Nicole Delago ©Agence Zoom

Ma è ancora grandissima Italia, questa volta con la giovanissima Nicol Delago che torna sul podio in Coppa del Mondo, dopo quello ottenuto sulla sua Saslong, nella sua Val Gardena lo scorso anno. Aspettavamo Sofia Goggia, abbiamo trovato ieri Francesca Marsaglia, oggi Nicol Delago. Bravissima la gardenese nel tratto finale, una delle più scorrevoli e brava a recuperare decimi preziosi che le sono valsi il secondo podio in Coppa del Mondo. Nicol aveva 55 centesimi di ritardo al terzo intermedio, è riuscita a limarne due e a chiudere con 35/100 di ritardo. Fino a quel momento Rebensburg non aveva mai sofferto, ma dopo l’arrivo di Nicol ha tirato un bel sospiro di sollievo. 

LAKE LOUISE, CANADA – DECEMBER 8: Corinne Suter of Switzerland in action during the Audi FIS Alpine Ski World Cup Women’s Super G on December 8, 2019 in Lake Louise Canada. (Photo by Christophe Pallot/Agence Zoom)

Continua il momento positivo di Corinne Suter, ancora a podio, terza a 42/100 dalla vetta, brava anche nell’ultimo tratto di scorrimento. L’elvetica ha scalzato dal secondo gradino del podio provvisorio l’austriaca Stephanie Venier, poi quarta. Settima Federica Brignone, a 1″07 dalla vetta, non felicissima sul traguardo. Federica è stata comunque autrice di una bella gara e ha sciato con tecnica e decisione i curvoni centrali. Sedicesima Elena Curtoni, a 1″45, 18a Francesca Marsaglia, a 1″59, 27a Nadia Delago, a 2″44. 

LAKE LOUISE, CANADA – DECEMBER 8: Federica Brignone of Italy in action during the Audi FIS Alpine Ski World Cup Women’s Super G on December 8, 2019 in Lake Louise Canada. (Photo by Christophe Pallot/Agence Zoom)

Sofia Goggia è uscita all’ingresso del muro. La bergamasca anche oggi ha tagliato l’ingresso in curva ed è andata via dritta quando ha capito che non poteva più rientrare in linea. Un fine settimana non positivo per Goggia che torna a casa solo con due piazzamenti in discesa. 

CLASSIFICA UFFICIALE