Giuliano Razzoli @Agence Zoom

Dopo il problema legato al tendine rotuleo, Giuliano Razzoli torna a sciare. Il reggiano infatti domani sarà presente due giorni sulle nevi perenni altoatesine della Val Senales. Con l’olimpionico di Vancouver l’allenatore responsabile degli slalomgigantisti azzurri Stefano Costazza, che in prima persona verificherà la situazione di recupero.

ECCO COSTAZZA – Ma sentiamo il tecnico fassano: «Sarà un test per Razzoli, vedremo in questi giorni la sua condizione. Se sarà a posto potrà aggregarsi al primo allenamento sugli sci con la squadra azzurra dopo il periodo sudamericano. Infatti dal 25 per otto giorno ci alleneremo sul ghiacciaio svizzero di Saas Fee». Da lunedì’ infatti nel Vallese Manfred Moelgg, Stefano Gross, Patrick Thaler, Tommaso Sala e Simon Maurberger effettueranno uno stage. Da verificare appunto, la presenza di Razzoli.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.