Razzoli: "Peccato, mi sentivo bene"

L'Olimpionico: "Le sensazioni sono state comunque positive""

Giuliano Razzoli non ha concluso la prima manche di Levi, causa la ‘deragliata’ per non aver affrontato una ‘figura’ con la giusta attenzione e con il dovuto tempismo: non è riuscito ad arrivare all’intertempo, uscendo quasi subito di scena. Tuttavia l’oro di Vancouver non fa drammi: "Peccato, mi sentivo bene e nelle prime porte stavo tirando, stavo andando forte. Probabilmente ho sottovalutato quel passaggio, sono arrivato sparato, ero in ritardo e non sono più riuscito a rimettermi in carreggiata. Per fortuna ho visto che le sensazioni sono buone, il ritmo gara c’era, e questa è la cosa più importante visto che in questo periodo non posso essere al 100% a causa dell’infortunio e della conseguente operazione. Adesso gurado subito al prossimo appuntamento, conscio che posso togliermi ancora delle grandi soddisfazioni. Un ringraziamento particolare intanto va al Razzo Fan Club, che mi ha seguito anche in Finlandia".

Altre news

La federazione austriaca pronta a un’azione legale contro la Fis

La notizia ribalza dai media austriaci. L’Ösv, la federazione austriaca per intenderci, è pronta ad intraprendere un'azione legale contro la Fis. Motivo del contendere la centralizzazione dei diritti televisivi. Il presidente della Fis, Johan Eliasch nell’ultimo consiglio, ha fatto...

Goggia di nuovo sugli sci: «È stata durissima e non sarà facile»

Dopo quattro mesi di sofferenza, duro lavoro e fisioterapia, Sofia Goggia ha rimesso gli sci ai piedi. «È stata durissima e non sarà facile» scrive la bergamasca, che sta lottando contro l'ennesimo infortunio della carriera. Sci da slalom ai...

Tra piste in ghiacciaio e di atletica, tanti azzurri in raduno

Tra mare e montagna, tra piste da sci ancora in condizioni invernali e piste di atletica che iniziano a essere roventi. Entra nel vivo la preparazione delle Nazionali italiane, che da quasi un mese hanno ripreso ad allenarsi, in...

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...