Primi arrivi in Italia per gli azzurri di Coppa del Mondo. Fra questi ecco l’olimpionico di Vancouver Giuliano Razzoli, reduce da una stagione positiva grazie al quinto posto a Madonna di Campiglio e poi con un sesto alle finali andorrane. 

Razzoli im azione in Argentina

ECCO RAZZO – Ci fa sapere il reggiano: «Ottimo lavoro a Ushuaia, abbiamo trovato solo poche giornate non buone con il meteo e così lo stage è stato sicuramente costruttivo. Torno in Italia soddisfatto e consapevole che la forma migliore sta arrivando in vista dell’inverno agonistico. Slalom in differenti condizioni, abbiamo sciato anche su manti duri, ghiacciati». Sembra proprio un dato di fatto, sentendo le dichiarazioni degli azzurri in questi giorni, che le squadre hanno effettuato in Terra del Fuoco davvero un lavoro efficace. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.