Ravetto, traballa la panchina?

Si fa il nome di Dalmasso per il 'progetto Sochi'. Ravetto: "Non so nulla"

Questa mattina sulle pagine sportive del quotidiano La Stampa, si faceva riferimento ad un disegno Fisi-Coni circa un progetto da 30 milioni di euro in particolare per sci alpino e fondo sul mondo giovanile e sulla ricerca in vista dei Giochi di Sochi 2014. "Lo sci del futuro verrà seguito da Stefano Dalmasso per l’alpino e Silvio Fauner per il fondo. Sul tavolo ci sono quindici milioni di euro, di provenienza Coni, che verranno distribuiti nella preparazione degli atleti e nella ricerca dei materiali…gli altri quindici verranno da sponsor, diritti televisivi e pubblicitari". Si legge così, in un articolo, che ricordiamo, non riporta ‘dichiarazioni’ da parte di nessuno, tantomeno del presidente Giovanni Morzenti, che però in conferenza stampa a Cortina ha precisato un ora fa: "Stefano Dalmasso guiderà degli stage per i Giovani, Sochi è il nostro grande obiettivo. Lo sci alpino non ha raccolto grandi risultati a differenza di altre discipline. Tecnici e atleti sono stati messi in condizione di lavorare al meglio…". Interviene il dt Claudio Ravetto: "Io non so nulla…Sul fatto che siamo stati messi in condizione di lavorare al meglio? Beh, fino all’ultimo giorno della rassegna iridata di Garmisch non parlo di questa faccenda. Mi vogliono silurare? Basta saperlo..". Diciamoci la verità. E’ palese il ‘braccio di ferro’ fra la maggioranza del Consiglio federale e il dt. Ci vengono in mente le prese di posizione  di alcuni consiglieri a Bormio alla vigilia della Coppa del Mondo, stizziti dal fatto che Ravetto avesse attaccato  la Fisi per la questione Vuarnet e Mapei… Erano i giorni poi della lettera di Via Piranesi indirizzata ai coach responsabili di Coppa del Mondo sul fatto che non potessero esprimersi su temi fuori dall’aspetto tecnico.

Altre news

Sestriere si prepara per il ritorno della Coppa del Mondo

Martedì si è tenuto a Sestriere il sopralluogo della Fis in vista delle prossime gare di Coppa del Mondo che faranno tappa sulle piste della Vialattea sabato 22 e domenica 23 febbraio 2025. Come per l’ultima edizione ospitata a...

Osservati del Centro-Sud in allenamento a Les 2 Alpes

Destinazione Les 2 Alpes per il gruppo degli atleti Osservati del Centro-Sud, in pista per allenarsi con i tecnici della Fisi. Il direttore tecnico giovanile Paolo Deflorian ha convocato da lunedì 23 a sabato 28 giugno quindici uomini e otto...

Il team Nordica si allarga: entrano anche Saccardi e Canins

Dopo il rilancio ufficiale della scorsa stagione, Nordica continua a rafforza il suo team race con nuovi arrivi, su tutto l’arco alpino e in tutte le discipline. Jörg Ruedl, Racing Business Manager e il Racing Sport Manager Manfred Mölgg...

I ‘grandi infortunati’ al lavoro per il rientro

L’ultima stagione è stata costellata da tanti infortuni eccellenti. Compresi quelli in casa Italia con Sofia Goggia ed Elena Curtoni. Tutti al lavoro per il rientro, vediamo allora come sta andando il recupero degli atleti in giro per il...