"Mi hanno chiesto di fare una proposta, ma sono loro a dovermela formulare"

Come andrà a finire la ‘querelle’ fra Morzenti e Ravetto? Oggi un’altra puntata a Torino, presso la sede del Comitato Alpi Occidentali. Il direttore tecnico Claudio Ravetto ha incontrato il Presidente Fisi Giovanni Morzenti ed il Segretario Generale Fausto Cartasegna. All’ordine del giorno il futuro del coach di Strona. Abbiamo chiesto a Ravetto la sostanza dell’incontro nel capoluogo piemontese:"Il Presidente ed il Segretario mi hanno chiesto di fare una proposta, ma sono io l’ultima persona che deve formularla. Mi hanno mandato una lettera di licenziamento, il mio contratto scade il 30 aprile. Sono loro che devono dire cosa vogliono da me, che incarico affidarmi, cosa vogliono farmi fare. Poi di conseguenza valuterò. Voglio sapere la tipologia del contratto, la durata, che autonomia ho e con chi mi devo rapportare. Ripeto, aspetto una proposta. Io credo di aver lavorato bene, è stata una grande stagione grazie ad un Mondiale eccezionale. Sono felice di come si sono comportati i ragazzi e le ragazze a Garmisch. Sono sereno intanto, vediamo cosa succede". Alle finali di Coppa del Mondo solitamente il direttore tecnico e gli allenatori si confrontano sul futuro, sui ruoli, sui programmi, sui cambiamenti di massima. Peccato che a dieci giorni dalla fine della Coppa del Mondo non si sa nulla. Ma proprio nulla. Alla faccia della programmazione olimpica…