Intanto a Brescia continua la riabilitazione

Ancora dieci giorni di stop per Andrea Ravelli. L’atleta di FuturFisi, che il prossimo inverno sarà comunque un punto fisso in Coppa Europa, non è ancora a posto. Ieri è stato visitato a Milano dal dott. Andrea Panzeri, vice presidente Commissione medica FISI: ‘Non posso ancora forzare con il ginocchio. Devo aspettare almeno dieci giorni e poi provare a sciare in campo libero per vedere la condizione e chiudere eventualmente l’infortunio. Intanto continuo con la fisioterapia a Brescia’. Ravelli si era infortunato a fine settembre in gigante ad Hintertux mentre era aggregato alla squadra B, procurandosi uno sfilacciamento parziale del legamento collaterale.