Race Future Club va a Cortina d’Ampezzo. Ecco la top 10 dopo i Campionati Italiani di Andalo

L’idea di riunire i Children più competitivi e costanti della stagione, in una due giorni sotto lo sguardo attendo dei tecnici della Nazionale, piace a tutti. Ha avuto fin dalla prima edizione un riscontro davvero positivo e continua a interessare molto, anche alla stessa Federazione Italiana Sport Invernali. E così la terza edizione di Race Future Club, organizzata in collaborazione proprio con la Fisi, continua con la formula di sempre, ma con una serie di novità. 

La prima riguarda il numero dei qualificati, perché se è vero che restano 5 gli atleti della categoria Ragazzi (femminile e maschile), cambiano invece i numeri per gli Allievi, che diventano 7 per il settore femminile e altret- tanti per quello maschile. La motivazione è abbastanza intuitiva: tra gli under 16 ci sono diversi sciatori pronti al salto di categoria, all’ingresso nelle squadre dei Comitati regio- nali e magari già nelle liste degli Osservati della Fisi. Giusto dunque concedere questa possibilità a qualche grandicello in più, ormai prossimo a salutare il mondo dei Children. Era una riflessione fatta già lo scorso anno e condivisa in questi mesi con gli allenatori azzurri, che hanno subito sostenuto l’idea. Dunque al mini-raduno ci saranno un totale di 10 Ragazzi e 14 Allievi, cui si andranno eventualmente ad aggiungere quegli atleti fuori dall’elenco dei qualificati, ma vincitori di una medaglia d’oro in slalom, gigante o superG ai Campionati Italiani di categoria.

La destinazione? È l’altra grande novità di questa edizione, visto che si svolgerà sulle piste del Faloria di Cortina d’Ampezzo, dove si respira sempre di più aria di Giochi Olim- pici. Il progetto presentato a Fondazione Cortina, attenta alle iniziative che includono i giovani, è piaciuto subito e con entusiasmo ha collaborato, insieme a Race ski magazine e Fisi, all’organizzazione di questo evento. Perché insieme alla Fondazione che gestisce l’ampio pacchetto di manifestazioni sportive sul territorio, abbiamo in cantiere un bel pro- gramma di attività collaterali, per scoprire 

il dietro le quinte di una organizzazione articolata e complessa. Fissate anche le date: arrivo lunedì 15 aprile, sci e molto altro tra il 16 e il 17 aprile. Poi il sipario sulla stagione invernale calerà per davvero. E nel cuore dei ragazzi rimarranno solo le esperienze e le emozioni vissute durante tutto l’anno, fatto ancora una volta di tanti sacrifici, passione e impegno. 

Ecco intanto le classifiche aggiornate dopo i Campionati Italiani di Andalo, che si sono chiusi oggi con l’assegnazione degli ultimi titolo.

RAGAZZI FEMMINILE: 1. Ludovica Vottero (460), 2. Benedetta Ranieri (314), 3. Maria Laura Pene Vidari (279), 4. Amy Happacher (245), 5. Francesca Miribung (159), 6. Carlotta Pignaton Fagnani (143), 7. Eva Balduzzi (139), 8. Cecilia Sessarego Catalisano (138), 9. Mariasole Armani (123), 10. Emma Castagnola.

RAGAZZI MASCHILE: 1. Tommaso Zanardi (380), 2. Andrea Villaraggia (230), 3. Felix Baldi (229), 4. Riccardo Vender (226), 5. Pascal Kostner (208), 6. Tommaso Dagri (172), 7. Simon Kaser (155), 8. Francesco Odorizzi (141), 9. Giovanni Ceccarelli (140), 10. Leopoldo Pignaton Fagnani (139).

ALLIEVI FEMMINILE: 1. Arianna Putzer (439), 2. Azzurra Ines Leonardi (288), 3. Victoria Klotz (212), 4. Giada D’Antonio (200), 5. Lavinia Paci (186), 6. Carlotta Pedrolini (185), 7. Alessandra Polotti (168), 8. Beatrice Mazzoleni (160), 9. Anna Trocker (145), 10. Veronica Stefani.

ALLIEVI MASCHILE: 1. Philip Ploner (222), 2. Ettore Bussei Canone (215), 3. Christian Kostner (200), 4. Francesco Sadowski (182), 5. Andrea Piccone (171), 6. Piero Molin (164), 7. Leone Degli Esposti Mazzoni (159), 8. Giulio Paolo Cazzaniga (158), 9. Matthias Mahlknecht (149), 10. Gioele Cioccarelli (139).

Altre news

Race Future Club, Scolari ai club: «Osserviamo anche gli altri, la scuola italiana non è sempre sinonimo di perfezione»

Si è chiusa a Cortina d'Ampezzo la terza edizione di Race Future Club, l'iniziativa di Race Ski Magazine che premia i migliori Children italiani quest'anno in collaborazione con Fondazione Cortina. Questa volta da 20 atleti il passaggio a 24,...

Race Future Club, Longo ai ragazzi: «Conta vincere, ma siate sempre umili per continuare a crescere»

«Ci tenevamo tanto a ricordare Elena Fanchini e così abbiamo deciso di dedicarle i nostri uffici ed una sala in particolare. Siamo orgogliosi di questo», fa sapere Stefano Longo, presidente di Fondazione Cortina e vice presidente vicario Fisi, mentre...

Prima giornata al Race Future Club a Cortina d’Ampezzo

Prima giornata al Race Future Club a Cortina d’Ampezzo. Condizioni variabili al Faloria: subito un po’ di nebbia, anche qualche fiocco di neve, poi finalmente il sole per i partecipanti alla terza edizione dell’iniziativa di Race Ski Magazine che...

Scatta il 3° Race Future Club in collaborazione con Fisi e Fondazione Cortina

Scatta a Cortina d'Ampezzo il Race Future Club atto numero 3. Stiamo parlando dell'iniziativa di Race Ski Magazine riservata ai migliori 14 Allieve/i e 10 Ragazze/i scaturiti dai risultati di Top 50, Alpe Cimbra, Campionati Italiani di categoria e...