Primi uomini a Ushuaia, Carca: «Consolidare collaborazione tra i team e integrare i più giovani»

Federica Brignone, Marta Bassino e Sofia Goggia hanno iniziato la trasferta argentina in mezzo alla bufera. Lenti delle maschere ricoperte di gocce e mantelloni fino alle ginocchia. Ma le condizioni sono presto migliorate e a Cerro Castor il cielo è tornato a colorarsi d’azzurro, facendo da contrasto a un manto nevoso appena caduto. La cartolina della situazione l’ha mandata la valdostana Brignone attraverso Instagram. 

L’Italia è sempre più numerosa oltreoceano: sono arrivati dall’altra parte del mondo, o meglio alla “fin del mundo” anche gli uomini. Ci sono Giovanni Borsotti, Luca De Aliprandini, Alex Vinatzer, Simon Maurberger e Tommaso Sala, che presto verranno raggiunti da Dominik Paris, Filippo della Vite e Giovanni Franzoni. Giovani e veterani, discesisti e slalomisti: il filo conduttore sarà lo slalom gigante. Ma nell’idea di Massimo Carca, tornato alla direzione tecnica del settore maschile dopo aver gestito i giovani fino allo scorso inverno, c’è un altro obiettivo: «Consolidare ulteriormente la collaborazione tra i vari team per integrare i più giovani». Questo dal 26 agosto in avanti, quando arriverà il gruppo Coppa Europa diretto da Alexander Prosch. 

Le piste di Ushuaia in una immagine di qualche stagione fa ©Agence Zoom

Crescita e confronto, tra atleti italiani e non solo, anche con uno sguardo ai colleghi delle altre nazioni presenti. Ci saranno poi alcune gare della South American Cup a Cerro Castor ed è probabile che alcuni azzurri parteciperanno per rompere il ghiaccio, indossare il primo pettorale e magari cercare qualche punticino. Le gare della SAC sono in programma dal 12 al 16 settembre: due giganti e due slalom, maschili e femminili. Al comando dei circuiti ci sono Andres Figueroa e Lara Colturi.

E i velocisti? In questi giorni stanno mettendo la sveglia all’alba per sfruttare le prime ore del mattino a Saas Fee, che ha aperto più tardi ed è in funzione. Una delle rarissime opportunità per allenarsi in questo momento. Il loro volo è previsto per venerdì 2 settembre, ma verso La Parva (Cile), dove scieranno per due settimane. Solo in un secondo momento si sposteranno a Ushuaia. 

Luca De Aliprandini ©Agence Zoom

Massimo Carca non ha dubbio: «La nostra stagione inizia adesso – spiega -, Il gran caldo di questa estate non ha inciso sugli allenamenti in pista, perché abbiamo sfruttato la neve primaverile per testare il materiale in 7-10 giorni e in fase di programmazione avevamo improntato la preparazione soprattutto sulla fase atletica». Ora tra i 24 e 28 giorni sulla neve. 

Intanto il conto alla rovescia scorre velocemente. Il countdown di Soelden indica due mesi all’inizio della Coppa del Mondo. 

Altre news

Gli atleti Atomic ospiti nel ‘salotto buono’ di Altenmarkt

Tradizionale appuntamento pre-season con l'Atomic Media Day: atleti presenti nella sede di Altenmarkt, centinaia di giornalisti collegati da mezzo mondo per seguire le loro chiacchierate con Alexandra Meissnitzer. C’è Alex Vinatzer che racconta i test estivi con il nuovo materiale,...

Parte la Coppa del Mondo, cosa c’è di nuovo a livello regolamentare?

Nuova stagione alla porte, qualcosa di nuovo a livello regolamentare? Dall’ultima riunione di Zurigo sono arrivate le conferme di quello che era già stato deciso in primavera. Poche novità in realtà, la sensazione è quella che sia un po’ un...

L’ernia del disco ferma Justin Murisier: operato

Non inizia nel migliore dei modi la stagione di Justin Murisier, costretto a fermarsi per in intervento chirurgico. A darne notizia sono stati in prima battuta i media elvetici, prima che lo stesso sciatore publicasse un post dal letto...

Respinto il ricorso in appello sulla candidabilità di Flavio Roda. Adesso si attende la decisione del Coni

Il ricorso in appello presentato da Alessandro Falez, Angelo Dalpez e Stefano Maldifassi in merito alla sentenza sulla candidatura di Flavio Roda è stato respinto dal tribunale federale, confermando dunque la candidabilità dell’attuale presidente. Adesso sarà il collegio di...