Prima prova cronometrata della discesa delle finali di Coppa del Mondo sulla nuova Eclipse di Courchevel: quarto tempo per Innerhofer

Prima prova cronometrata della discesa delle finale di Coppa del Mondo: un debutto per tutti sulla nuova Eclipse di Courchevel, la pista che ospiterà i Mondiali il prossimo anno. Il miglior tempo è stato fatto registrare dal tedesco Josef Ferstl, davanti all’elvetico Niels Hintermann, staccato di 18 centesimi, e all’altro rossocrociato Stefan Rogentin, a 33. Al quarto posto, con 36 centesimi di ritardo c’è Christof Innerhofer, ancora dolorante al ginocchio sinistro. «Il ginocchio è ancora un po’ gonfio, ma ho cercato comunque di attaccare, perché l’attacco è la miglior difesa, di sciare un po’ da gara. La pista è tecnica con salti e tante curve, a me piace. Per come sto sarà difficile finire bene la stagione, ma ci proverò come sempre e vedremo cosa arriva”.
Quinto Matteo Marsaglia, a 64 centesimi dal leader. «È una pista che gira molto, quindi si addice alle mie caratteristiche. Mi sono divertito; è anche una prova che lascia un po’ il tempo che trova perché era una primissima per tutti. Volevo anche vedere come stavo fisicamente, dopo la Norvegia ho avuto anche un po’ di influenza. Poi comunque le gambe hanno retto abbastanza bene e sono contento. Nella seconda prova bisognerà provare a stringere un po’ le linee e portare fuori velocità lo stesso».
Dominik Paris, invece, deve ancora trovare il feeling migliore. «Ho fatto un po’ fatica oggi, poi ho sbagliato una curva e mi sono lasciato andare; è un tracciato molto angolato, ci sono tante curve, secondo me non è neppure una discesa pura. Ci sono atleti però che hanno fatto vedere che si può fare bene e per cui vedremo cosa salta fuori dalla seconda prova».

Altre news

L’impegno di Sima continua

Enzo Sima è pronto per restare in consiglio federale. Il friulano ha scelto di sostenere Alessandro Falez come presidente e subito spiega le sue ragioni: «Innanzitutto il mio impegno per la Fisi continua, ho a cuore questo mondo. Abbiano...

Da Soelden a Soldeu, tante occasioni per staccare un biglietto e assistere alla Coppa

La prima neve è arrivata, i ghiacciai stanno riaprendo, le squadre stanno ultimando le lunghe trasferte oltreoceano e si apprestano ormai - chi prima e chi dopo - a rientrare e a fare ritorno sulle nevi europee. Ormai si...

Dallocchio, i quattro punti per la Fisi del professore della Bocconi

Professore universitario alla Bocconi, Maurizio Dallocchio si candida come consigliere nella prossima assemblea elettiva. «Sono un cittadino, la mia casa è Milano, ma amo da sempre la montagna e un giorno vorrei andare a vivere lì. E ovviamente sono...

Persio Pennesi, la sicurezza al centro del programma

Francesco Persio Pennesi è un volto conosciuto nel mondo dello sci. Avvocato - e maestro di sci con esperienze in Italia ed all’estero tra Bariloche, Valle Nevado, Aspen e St. Moritz -, ha concentrato le sue conoscenze lavorative sulla...