Dove eravamo rimasti? La Coppa del Mondo maschile è ripartita come era finita, con Ted Ligety al comando a metà gara. Lo statunitense conduce alla fine della prima manche del gigante di Soelden con 90 centesimi sul francese Alexis Pinturault e 98 su Marcel Hirscher. Al quarto posto il finlandese Marcus Sandell (+ 1.71), poi il redivivo e ‘sempreverde’ Benjamin Raich (+ 1.85) e, nell’ordine, Philipp Schoerghofer (Aut, + 2.07), Felix Neureuther (Ger, 2.10), Ivica Kostelic (Cro, + 2.30), Tim Jitloff (Usa, + 2.43) e Marcel Mathis (Aut) a pari merito. Non male il rientro di Bode Miller che si trova al tredicesimo posto a 2.81. E gli azzurri? Dietro. Diciannovesimo Max Blardone (+ 2.96), ventunesimo Florian Eisath (+ 3.33), ventitreesimo Manfred Moelgg (+ 3.45), non qualificati Roberto Nani (+ 4.01), Luca De Aliprandini (+ 4.31), Cristian Deville (+ 5.39), Giovanni Borsotti (+ 6.10), fuori Davide Simoncelli che si è inclinato dopo poco.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.