Pinocchio, prima giornata di gare per i Children

Spazio ai Children alle finali nazionali del Pinocchio; viste le previsioni meteo che annunciano pioggia per mercoledì gli organizzatori hanno deciso di variare il programma: a differenza di quanto inizialmente stabilito, tutte le categorie in gara in gigante, in un’unica manche sulla pista Variante Zeno 4 per i Ragazzi e in due manche sulla pista Stadio da Slalom per gli Allievi.
Sul podio Ragazze sono salite Giada D’Antonio del Vesuvio, prima davanti a Victoria Klotz del Ritten Sport e a Francesca Banchi del Golden Team Ceccarelli; tra i Ragazzi primo Giulio Paolo Cazzaniga del Valchisone, secondo Mattia Valente del Cortina e terzo Ettore Arturo Bussei Canone del Sestriere.
Lara Colturi del Golden Team Ceccarelli realizza il best crono tra le Allieve, precedendo Ludovica Righi dell’Edelweiss e Nadine Trocker del Seiser Alm Ski Team; vittoria casalinga tra gli Allievi di Alberto Landini dell’Abetone su Pietro Antonio Trentin del 18 e Tomas Deambrogio del Sauze d’Oulx. Mercoledì spazio alla slalom: i migliori venti atleti (6 Allievi maschi e femmine e 4 Ragazzi maschi e femmine) andranno a comporre il contingente italiano che da venerdì 1° aprile sarà impegnato con le finali internazionali 2022. Attese all’Abetone 30 delegazioni estere da tutto il mondo: «Un grande successo, che fa tornare le finali internazionali ai numeri pre-pandemia. È davvero una bella emozione e un segnale che fa ben sperare per il futuro», le parole del presidente Franco Giachini, instancabile padrone di casa che in questi giorni dirige senza sosta i lavori all’Abetone, insieme al prezioso staff del Pinocchio sugli Sci e di SAF – Società Abetone Funivie.

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE