Peter Fill fa la combinata

"Ho preso un paio di belle ‘cartelle’, se mi chiedete in questo momento se farò la supercombinata non saprei rispondere", Peter Fill aveva gelato così i tecnici e i giornalisti dopo il superG nella finish area di Creekside. Tuttavia in serata Peter  ha deciso che sarà al via della supercombinata domenica. "Solo una botta alla schiena e una leggera distorsione alla caviglia. Nessun problema per la gara", ci ha detto il dottor Andrea Panzeri. Alle 9.30 (le 18.30 ora italiana) la discesa, alle 12.15 (le 21.15 in Italia) invece lo slalom speciale. In pista con Fill, anche Christof Innerhofer, Manfred Moelgg e Dominik Paris.

Altre news

Meillard sfreccia nello slalom di Aspen. Podio per Strasser e Kristoffersen

Dopo i due secondi posti nei giganti dietro a Marco Odermatt, Loic Meillard riesce ad imporsi nello slalom di Aspen, Colorado, e vince per la prima volta fra i pali stretti. Il capofila della prima run, il francese Clement...

Noel comanda in prima nello slalom. 8° Sala

Dopo i giganti, ecco lo slalom sulle nevi del Colorado ad Aspen: il francese Clement Noel stacca di 27 centesimi lo svizzero Loic Meillard, reduce da due podi fra le porte larghe. Poi i distacchi aumentano: il 3° è...

Brignone vola nella nebbia di Kvitfjell: vittoria di coraggio nel superG. «Mi diverto e non voglio smettere»

Un capolavoro in mezzo alla nebbia, una prova di forza e di coraggio. Federica Brignone vince il secondo superG di Kvitfjell, una maratona durata oltre due ore e mezza, colpa della nebbia che per tutta la mattinata andava e...

Aspen, Odermatt imbattibile: 12 trionfi consecutivi in gigante. Davanti gli azzurri: 4° De Aliprandini, 5° Vinatzer

Senza parole. Marco Odermatt è semplicemente imbattibile in gigante. Di tutti colori ne combina lo svizzero sul ghiaccio del Colorado nella seconda run, ma vince sempre e comunque. E sono 12 i successi di fila in gigante. Ha fatto...