Dominik Paris in volo a Soldeu

Doppietta a Bormio e doppietta a Kvitfjell. Poi mettici Kitzbuehel (per la quarta volta in carriera) e il titolo iridato di superG ad Åre. E adesso, dulcis in fundo, la strepitosa vittoria in Andorra a Grandvalira Soldeu – El Tarter valevole come finale di Coppa del Mondo di discesa. E non è ancora finita: domani c’è il superG per accaparrarsi la Coppa del Mondo di superG, dal momento che per poco è sfuggita (20 punti) quella di discesa conquistata dalla svizzero Beat Feuz oggi sesto. Peccato per Christof Innerhofer che termina diciassettesimo a 1.49, dopo aver brillato nelle prove cronometrate.

Guarda la classifica della discesa di Soldeu 

BATTUTI JANSRUD E STRIEDINGERParis, che ha vinto la prova di ieri, si è confermato in gara il più veloce. Secondo a 34 centesimi il norvegese Kjetil Jansrud, mentre sul gradino più basso del podio l’austriaco Otmar Striedinger a 41 centesimi. Lo svizzero Mauro Caviezel termina quarto e quinto l’austriaco Vincent Kriechmayr che va a chiudere terzo nella classifica di specialità. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.