Parata di stelle nel nuovo store Uyn di Campiglio: domani appuntamento con i campioni

Una parata di stelle prima dello slalom più glamour di Coppa del Mondo. Mercoledì 21 dicembre, i campioni della 3Tre si daranno appuntamento nel nuovo UYN Store di Madonna di Campiglio, in Piazza Brenta Alta, per incontrare i tifosi e gli appassionati di sci alla vigilia della mitica gara sul Canalone Miramonti. L’evento è  stato organizzato da UYN® – Unleash Your Nature, Technical Clothing Partner del Comitato 3Tre, per inaugurare la recente apertura del punto vendita, il nono in Italia, e festeggiare in grande stile l’ultima tappa della FIS Alpine Ski World Cup prima di Natale.

L’appuntamento è per le 19, subito dopo il sorteggio dei pettorali, quando gli specialisti dei pali stretti inizieranno ad affluire nel UYN Store e saranno a disposizione dei tifosi per autografi e selfie. Non mancherà l’occasione per commentare il tanto atteso Slalom d’Italia insieme ai suoi protagonisti che meno di 24 ore dopo si daranno battaglia per la 69esima edizione della 3Tre. All’evento UYN prenderanno parte i team di cui il brand italiano è partner ufficiale con il suo intimo ad alte performance: la squadra azzurra con tutti i suoi campioni, da Alex Vinatzer a Stefano Gross, la nazionale francese, che l’anno scorso ha sfiorato la vittoria con Clement Noel (clamorosamente caduto a una porta dal traguardo), il team austriaco dello scatenato Manuel Feller, le nazionali di Slovenia, Slovacchia, Repubblica Ceca e Spagna. 

Ma le sorprese non sono finite perché al UYN Store di Piazza Brenta Alta gli appassionati di sci potranno incontrare anche la leggenda italiana Kristian Ghedina, campione di simpatia e campione sulle piste con 13 vittorie in Coppa del Mondo e tre podi mondiali. Testimonial UYN per l’intimo e l’abbigliamento tecnico da sci, il “Ghedo” mercoledì saluterà i tifosi nel UYN Store e giovedì assisterà allo slalom in notturna.

Altre news

Zermatt chiude alle Nazionali, ma a rimetterci veramente solo gli svizzeri

Ci avete tolto la Coppa del Mondo, bene non daremo la possibilità di allenarvi in ghiacciaio. Questa in estrema sintesi la decisione del direttivo della Zermatt Bergbahnen. Nella prossima estate solo le squadre di sci d’élite, insomma le Nazionali,...

Calendari di Coppa del Mondo, a che punto siamo?

Sui calendari di Coppa del Mondo tanto si è detto in queste ultime stagioni. Dalle lettere aperte degli atleti, sino alla recente proposta (Change the Course) della federazione norvegese di dividere la stagioni in blocchi geografici, spostando l’avvio della...

Race Future Club, Scolari ai club: «Osserviamo anche gli altri, la scuola italiana non è sempre sinonimo di perfezione»

Si è chiusa a Cortina d'Ampezzo la terza edizione di Race Future Club, l'iniziativa di Race Ski Magazine che premia i migliori Children italiani quest'anno in collaborazione con Fondazione Cortina. Questa volta da 20 atleti il passaggio a 24,...

Race Future Club, Longo ai ragazzi: «Conta vincere, ma siate sempre umili per continuare a crescere»

«Ci tenevamo tanto a ricordare Elena Fanchini e così abbiamo deciso di dedicarle i nostri uffici ed una sala in particolare. Siamo orgogliosi di questo», fa sapere Stefano Longo, presidente di Fondazione Cortina e vice presidente vicario Fisi, mentre...