Matilde Gavazzi

Archiviato lo stage maschile Osservati discipline tecniche, lo Stelvio settimana prossima ospiterà quello femminile, sempre specialità tecniche. Intanto tocca al nuovo coordinatore del settore giovanile Matteo Ponato fare il punto della situazione sul periodo appena terminato: «Le prime indicazioni sono ampiamente positive. Ho riscontrato grande disponibilità sia da parte degli atleti che da parte dei tecnici FISI e dei comitati regionali. C’è enorme interesse da parte di tutti per rendere questo raduno il più efficace possibile, con grande disponibilità a capire le linee guida dopo gli incontri dei mesi scorsi. L’esperienza degli anni scorsi in Comitato mi ha permesso di maturare un’esperienza importante con la categoria; stiamo cercando di creare le condizioni migliori per permettere agli atleti di accrescere il loro livello e allo stesso tempo intensificare il livello con la base. Durante l’anno la filosofia sarà quella di mantenere alta la qualità, tenendo sempre l’attenzione alta verso la base». Presenti anche i tecnici Simone Stiletto e Enrico Vicenzi del team azzurro C e Andrea Truddaiu, la nuova figura centrale che si occupa del settore giovanile del centro e sud Italia.

Valentina Savorgnani ©Ralf Brunel

ATLETE PRESENTI – Saranno della partita Sara Allemand, Charlotte Audibert, Chiara Cittone, Giulia Di Francesco, Ilaria Ghisalberti, Martina Piaggio, Elisa Platino, Valentina Savorgnani, Laura Steinmair, Petra Unterholzner e saranno coinvolte anche Giulia Tintorri e Matilde Gavazzi in un primo momento non inserite nella lista Osservate. In forse Pilar Lucchini a causa di un problema al piede: domani toglierà i punti e lunedì proverà a sciare. Assente inoltre Elisa Sandulli in quanto effettuerà un programma differente che prevede la trasferta australiana per allenamenti e gare FIS.