Condizioni davvero difficili a Idre, dove oggi si è corsa la prima delle tre gare in programma della Coppa del Mondo di sci di velocità. Quarta gara stagionale e quarto successo per Simone Origone che allunga in vetta alla classifica. In Svezia è caduto oltre mezzo metro di neve e i concorrenti hanno gareggiato in condizioni al limite. Annullata la gara femminile per un buco davvero pericoloso proprio nella compressione. 

Origone ha vinto con una velocità di 167,55 km/h, precedendo l’austriaco Manuel Kramer e il francese Simon Billy. «Siamo partiti bene – spiega Simone Origone -, per la finale maschile hanno messo il blu, così sapevamo dove andare». Ivan Origone ha chiuso al quinto posto, domani altra gara.