Oltre 50 persone rifiniscono l’Olympia delle Tofane: lo spettacolo è dietro l’angolo

Sull’Olympia delle Tofane sono cominciati i lavori di allestimento in vista dell’appuntamento della Coppa del Mondo femminile di sci alpino che porterà a Cortina d’Ampezzo le migliori interpreti della velocità mondiale per un lungo fine settimana di gare. Si partirà venerdì 20 con il superG, per proseguire sabato con la discesa e domenica con un altro superG.

Sono una cinquantina gli addetti che, coordinati da Matteo Gobbo, lavorano al montaggio delle reti e collaborano al completamento delle procedure necessarie a rendere l’Olympia al top per le giornate di prova e di gara. «Si è cominciato con l’allestimento delle reti A, il primo step della preparazione – racconta Gobbo – Nei prossimi giorni procederemo alla sistemazione delle altre protezioni e di tutto ciò che è necessario a garantire il regolare svolgimento di prove e gare e la completa sicurezza delle atlete. Grazie alla sinergia con il Comando Truppe Alpine, a collaborare con i nostri uomini ci sono anche una ventina di militari del Settimo Reggimento Alpini». 

Per la messa a punto del tracciato di gara, Fondazione Cortina si avvale anche della collaborazione della società impianti Ista e del supporto dei moderni gatti delle nevi Prinoth. Una volta che la pista sarà pronta, via all’installazione delle ultime reti e dei materassi di Liski Sport Equipment.

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...