Odermatt fa il vuoto nella prima manche del gigante di Val d’Isère

Marco Odermatt mette subito le cose in chiaro: su una Face de Bellevarde sempre tosta e con un tracciato che gira parecchio, lo svizzero fa il vuoto nella prima manche del gigante di Val d’Isère. Non perfetto all’inizio, con qualche errore di troppo e un ritardo di quasi quattro decimi dal compagno di squadra Loïc Meillard, ma con un finale impressionante tanto da rifilare più di mezzo secondo a Henrik Kristoffersen. La classifica parla chiaro: Odermatt primo, Kristoffersen a 65 centesimi, Meillard a 75, poi tutti a oltre un secondo. A questo punto può perderlo solo lui questo gigante, verrebbe da dire.
La gara degli altri, tra uno e due secondi di ritardo, vede Marco Schwarz a 1.23, Joan Verdu (con il pettorale 19) a 1.26, Zan Kranjec a 1.53, Filip Zubcic a 1.62, Alexis Pinturault a 1.76 e Alexander Schmid a 1.95. La top ten si completa con River Radamus a 2.26, seguito da Alexander Steen Olsen a 2.43, poi da Manuel Feller (che ne ha combinate di ogni) si passa sopra i tre secondi, 3.22; dietro l’austriaco Luca De Aliprandini tredicesimo a 3.25. Giovanni Borsotti chiude a 3.50, Filippo Della Vite a 3.79 entrambi qualificati per la seconda manche con il quindicesimo e diciassettesimo tempo. Dentro anche Alex Vinatzer, che con il pettorale 42 chiude venticinquesimo a 4.73. Finisce lungo e non chiude la gara invece Hannes Zingerle. Fuori dai trenta Simon Maurberger e Tobias Kastlunger.
Seconda manche alle 13.

LA CLASSIFICA

Altre news

Ancora neve a San Pellegrino: salta anche il secondo superG

Ancora neve a Passo San Pellegrino. Questa mattina la Val di Fassa si è svegliata con una nuova fitta nevicata in corso e visibilità molto bassa. Condizioni decisamente peggiori rispetto a ieri, quando il cielo era a tratti sereno,...

Svelata To Tag, la mascotte dei Giochi Mondiali Universitari di Torino 2025

To Tag è pronto a conquistare il cuore di tutto il mondo. A Torino è stata presentata la mascotte dei XXXII Giochi Mondiali Universitari invernali di Torino 2025, nata dalla volontà di creare una connessione universale che vada al...

Inarrestabile Odermatt: 1001 punti di vantaggio a 10 gare dalla fine!

Henrik Kristoffersen ci ha provato, ha provato a mettere pressione a Marco Odermatt nella seconda manche del gigante di Palisades Tahoe, ma lo svizzero ha fatto il Marco Odermatt nel finale di gara, rifilando tre decimi nell'ultimo settore, per...

Odermatt appena davanti a Kristoffersen, poi ampi distacchi a Palisades Tahoe

Nuova trasferta oltreoceano per il settore maschile, che poco fa è sceso in pista per la prima manche del gigante di Palisades Tahoe. Negli Stati Uniti, altra strepitosa manche per l'elvetico Marco Odermatt, che chiude in 1'06"48 e di...