Non ci stava Lorini in una C votata allo slalom?

Pedroncelli: «Giulia è la vera esclusa dalla squadra azzurra»

Giulia Lorini ha chiuso al secondo posto la classifica di slalom del circuito del Gran Premio Italia, oltre a mettersi in mostra vincendo slalom anche FIS non del circuito istituzionale. La portacolori del Circolo Sciatori Madesimo è stata fra le slalomiste che si sono messe più in luce nella stagione 2015. Ha vinto due slalom e fatto un quinto posto, ma non è bastato, perchè nel finale di stagione l’altoatesina in forza al Comitato Trentino Sabine Krautgasser ha avuto la meglio ed è così entrata in squadra nazionale C. Ma il nome della lombarda pareva comunque appetibile per la nuova C, in quanto la vocazione del team giovanile femminile sarebbe votata principalmente alle porte strette.

PAROLA AL ‘PEDRO’ – Ne è convinto Davide Pedroncelli, allenatore della categoria Giovani del Circolo Sciatori Madesimo che afferma: «Peccato, per un inforcata all’ultima gara Giulia non fa parte del giro azzurro. Giulia è la vera esclusa dalla nazionale giovanile, anche perchè ci è stato riferito che la squadra era votata allo slalom. Tuttavia, confrontandomi anche con molti altri miei colleghi, devo osservare che il gruppo C è davvero ristretto e altre tre ragazze ci potevano stare tutte. Tornando a Giulia, inoltre, le vittorie del GPI sono arrivate su un pendio ripido e ghiacciato, come fra l’altro auspicato proprio dai vertici FISI in merito alla categoria Giovani. Sono sicuro che Giulia comunque riuscirà a dimostrare a priori il proprio valore…».

Altre news

Linea di continuità nelle squadre femminili azzurre

Pronte le squadre azzurre femminili. Tutto confermato per quanto riguarda il gruppo élite con quattro atlete, Marta Bassino, Federica Brignone, Elena Curtoni e Sofia Goggia, quattro tecnici di riferimento, Daniele Simoncelli, Davide Brignone, Paolo Stefanini e Luca Agazzi, sotto...

Ecco le squadre maschili. Rimane Innerhofer ma Gross da ottobre. Sale Talacci, scende Barbera

Ecco le squadre maschili di sci alpino per la stagione 2024-2025 agli ordini del direttore tecnico Max Carca. Christof Innerhofer doveva essere escluso considerate le prime riunioni, poi alla fine è stato inserito ancora nel gruppo Coppa del Mondo....

Il 20 luglio a Razzolo di Villa Minozzo sarà grande festa per Razzoli

La grande festa per l'addio alle gare di Giuliano Razzoli è fissata a Villa Minozzo, nel natale Appennino reggiano, in frazione Razzolo sabato 20 luglio. Sarà l'addio ufficiale alla magica carriera dello slalomista emiliano, oro a Vancouver nel 2010,...

Grazie Razzo, è stato un lungo ed inimitabile viaggio

Oggi è arrivata la notizia ufficiale, da settimane nell'aria: Giuliano Razzoli ha detto basta. L'olimpionico del 2010 (suo due stagioni fa l'ultimo podio della squadra azzurra in slalom in Coppa del Mondo) lascia l'agonismo e noi vi riproponiamo l'editoriale di aprile...