Noel, la nuova stella. Noi invece non brilliamo

Stiamo assistendo alla nascita di una stella. Clement Noel sta scrivendo la storia e dopo aver raggiunto il suo primo podio ad Adelboden, centra una fantastica doppietta a Wengen e a Kitzbühel. Con solamente ventuno gare in Coppa del Mondo, ha gia collezionato tre podi e due vittorie. Fenomenale. Chi l’avrebbe mai detto ad inizio stagione che sarebbe stato il francesino classe ’97 a dare del filo da torcere a sua maestà Marcel Hirscher tra le porte strette? Il suo modo di sciare è unico: piedi vicini, ma una centralità unica che gli permette di essere in spinta in ogni curva. Davvero equilibri perfetti ed una indipendenza di gambe fuori dal comune. Ma la vera forza di questo ragazzo è la testa: a Wengen si trova in testa alla prima manche e non si fa schiacciare dalla pressione; a Kitz è l’unico a tenere a bada un Hirscher che sfodera una seconda manche formidabile. Martedì si andrà a Schladming e sarà nuovamente battaglia e lui sarà l’uomo da battere.

CASA ITALIA – I nostri non brillano nuovamente. Al momento il nostro livello è intorno alla decima-quindicesima posizione, un po’ poco per quello che possiamo e dobbiamo fare. Siamo costantemente lontani dai primi, dobbiamo colmare il gap al più presto. Vogliamo rivedere il tricolore sul podio, forza ragazzi! Oggi unica nota lieta è Giuliano Razzoli: è regolare, cresce ed è il più preparato oggi a lasciare il segno. 

Altre news

Race Future Club, Scolari ai club: «Osserviamo anche gli altri, la scuola italiana non è sempre sinonimo di perfezione»

Si è chiusa a Cortina d'Ampezzo la terza edizione di Race Future Club, l'iniziativa di Race Ski Magazine che premia i migliori Children italiani quest'anno in collaborazione con Fondazione Cortina. Questa volta da 20 atleti il passaggio a 24,...

Race Future Club, Longo ai ragazzi: «Conta vincere, ma siate sempre umili per continuare a crescere»

«Ci tenevamo tanto a ricordare Elena Fanchini e così abbiamo deciso di dedicarle i nostri uffici ed una sala in particolare. Siamo orgogliosi di questo», fa sapere Stefano Longo, presidente di Fondazione Cortina e vice presidente vicario Fisi, mentre...

Prima giornata al Race Future Club a Cortina d’Ampezzo

Prima giornata al Race Future Club a Cortina d’Ampezzo. Condizioni variabili al Faloria: subito un po’ di nebbia, anche qualche fiocco di neve, poi finalmente il sole per i partecipanti alla terza edizione dell’iniziativa di Race Ski Magazine che...

Scatta il 3° Race Future Club in collaborazione con Fisi e Fondazione Cortina

Scatta a Cortina d'Ampezzo il Race Future Club atto numero 3. Stiamo parlando dell'iniziativa di Race Ski Magazine riservata ai migliori 14 Allieve/i e 10 Ragazze/i scaturiti dai risultati di Top 50, Alpe Cimbra, Campionati Italiani di categoria e...