Nadia: "Che bella la medaglia"

La felicità per il bronzo in discesa

C’era Elena a commentarla in televisione, c’era il fans club con mamma e papà in testa: alla fine è festa grande per Nadia Fanchini. Arriva in sala stampa emozionata e sorridente: «Sono veramente contenta, sono terza al mondo, un risultato che ripaga i tanti sacrifici negli ultimi mesi». Riguardando la gara resta il rammarico per quella curva dove era caduta nelle prove, alla fine decisiva per il risultato finale: «Già in superG mi sentivo bene, oggi volevo andare forte. Peccato non aver riprovato quella curva, di sicuro l’ho affrontata con più attenzione e so che quei cinque centesimi li ho persi proprio lì, ma va benissimo lo stesso. Cinque centesimi, devo essere sincera, bruciano, ma la medaglia al collo adesso ce l’ho anch’io. E allora va bene lo stesso». Infine una dedica: «A tante persone, alla famiglia, agli amici, ma soprattutto a Giovanni un bimbo di due anni di Pian Camuno che non c’è più».

Altre news

Atomic e Falconeri Ski Team proseguono insieme: siglato accordo fino al 2025

Atomic prosegue nella sua politica di stretta partnership con alcune delle più importanti realtà italiane che si contraddistinguono per l’impegno nel diffondere la pratica dello sci agonistico. Alla luce di questo, l’azienda ha rinnovato l’accordo di collaborazione per tre...

L’impegno di Sima continua

Enzo Sima è pronto per restare in consiglio federale. Il friulano ha scelto di sostenere Alessandro Falez come presidente e subito spiega le sue ragioni: «Innanzitutto il mio impegno per la Fisi continua, ho a cuore questo mondo. Abbiano...

Da Soelden a Soldeu, tante occasioni per staccare un biglietto e assistere alla Coppa

La prima neve è arrivata, i ghiacciai stanno riaprendo, le squadre stanno ultimando le lunghe trasferte oltreoceano e si apprestano ormai - chi prima e chi dopo - a rientrare e a fare ritorno sulle nevi europee. Ormai si...

Dallocchio, i quattro punti per la Fisi del professore della Bocconi

Professore universitario alla Bocconi, Maurizio Dallocchio si candida come consigliere nella prossima assemblea elettiva. «Sono un cittadino, la mia casa è Milano, ma amo da sempre la montagna e un giorno vorrei andare a vivere lì. E ovviamente sono...