'Much', 'Ghido': chi li ha visti?

Per il momento Ghidoni allena i Carabinieri

Più volte l’ormai ex dt delle donne Michael Mair ci ha ripetuto nelle ultime settimane, “Non ho ancora sentito nessuno a proposito del mio futuro..”, ma questa volta è riuscito ad incontrare in Fisi il presidente Giovanni Morzenti per delucidazioni in merito alla sua esclusione. “Ho incontrato il presidente che mi ha ricevuto con Ghidoni, ho dato la mia disponibilità per essere inserito in squadra almeno dall’autunno. Uomini? Donne? E’ uguale, altrimenti mi muoverò per altre soluzioni, ad esempio un comitato regionale”. Stesso discorso per Alberto Ghidoni: era stato contattato per allenare la Coppa Europa maschile, poi tutto è saltato, ed il team è stato affidato ad Alessandro Serra. Se ‘Much’ adesso fa il carabiniere a Roma, ‘Ghido’ è a Selva Val Gardena in forza al gruppo sportivo. Dovrebbe essere il nuovo direttore tecnico del il team dei Carabinieri, dal momento che Alexander Prosch va ad allenare i gigantisti: nella squadra solo due atleti, ovvero Jonas Senoner e Adam Peraudo, che dovrebbe lasciare la nazionale, in quanto Andreas Erschbamer ha abbandonato l’attività agonsitica e Pirmin Anstein ha problemi fisici. Ma anche Ghidoni, dopo diciotto anni in nazionale come coach responsabile prima della gloriosa ‘Ital Jet’ e poi con le donne, è fra i candidati ad aggregarsi al team della velocità femminile quando inizierà la stagione delle gare. Ma niente sembra scontato, anzi..

Altre news

Arriva Race ski magazine 169 di dicembre

È arrivata la neve, le località aprono e l’inverno entra nel vivo. Ormai ci sarà una gara dietro l’altra fino al termine della stagione, dalla Coppa del Mondo alla Coppa Europa, passando per moltissimi eventi giovanili e i Campionati...

Il Collegio di Garanzia del Coni legittima definitivamente Roda presidente Fisi

Il Collegio di Garanzia del Coni si è nuovamente espresso in materia di eleggibilità del presidente della Federazione Italiana Sport Invernali Flavio Roda. In precedenza c’erano stati passaggi degli organi giudiziari Fisi e successivamente da parte proprio del Collegio...

Agazzi: «Goggia scia più sui piedi e così è maggiormente scorrevole»

Che esordio per Luca Agazzi. Pronti via una doppietta straordinaria con la sua Sofia Goggia E si, perchè da quest'anno il trio delle meraviglie (Goggia - Brignone - Bassino) può avvalersi di un tecnico di fiducia personale con la coordinazione...

Zenere: «Sono stati anni duri, ora avanti su questa strada»

Dopo la vittoria del gigante di Coppa Europa di Zinal, Asja Zenere finalmente esulta e ci dice: «Sono davvero felice. Mi sono passate tante cose in menta dopo che ho capito di aver vinto la gara. Del resto sono...