Mondiali Junior, oro svedese in gigante. Bronzo per Colturi, quarta Annette Belfrond

Oro svedese nel gigante dei Mondiali Junior di St. Anton. Seconda manche che gira parecchio, con una neve insidiosa: tante le uscite, comprese quelle di Ambra Pomarè, che salta dopo poche porte, quella di Beatrice Sola, solo nel finale di gara mentre era in lotta per il podio, quella di una delle più attese, la croata Zrinka Ljutic, soprattutto quella della leader a metà gara, la canadese Britt Richardson che scivola via mentre stava viaggiando per il primato.

Lara Colturi ©GEPA pictures

Così sul gradino più alto del podio sale la ventenne svedese Hanna Aronsson Elfman, un po’ di top ten in Coppa del Mondo (anche se in slalom, quarta a Sestriere) che con il settimo tempo di manche va a chiudere con oltre un secondo di vantaggio sulla svizzera Stefanie Grob, mentre bronzo se lo mette al collo Lara Colturi, in grande rimonta dall’undicesima piazza di metà gara. A soli cinque centesimi dal podio si piazza Annette Belfrond che paga un po’ di errori sul tracciato (solo il sedicesimo tempo ad oltre due secondi) e perde così due posizioni dalla prima manche. Così come la tedesca Emma Aicher che dalla terza piazza scivola alla quinta. Ventesimo posto, infine, per la quarta azzurra in gara, Giulia Valleriani.

Annette Belfrond ©GEPA pictures

Altre news

Se ne è andata Elena Fanchini

È morta Elena Fanchini, ex sciatrice che lottava contro un tumore, 37 anni. Era malata da tempo e Sofia Goggia le aveva dedicato la vittoria della discesa di Cortina d'Ampezzo. A gennaio del 2018 aveva annunciato che avrebbe lasciato lo...

Marta superGigante: «Una vittoria di peso, ho studiato la discesa di Vonn alle Finali 2015»

Isolde Kostner oro a Sestriere nel 1997, Marta Bassino oro a Méribel nel 2023. Ventisei anni dopo l’Italia torna sul gradino più alto del podio nel superG, una disciplina che la cuneese ha sempre fatto, ma che ultimamente le...

Kilde precede Innerhofer nella prima prova della discesa di Courchevel

Aleksander Aamodt Kilde ha realizzato il miglior tempo nella prima prova cronometrata della discesa maschile di Courchevel. Il norvegese ha impiegato 1’48”81 per affrontare l’Eclypse, affrontando a gran velocità i lunghi curvoni del “Mur du Son”. Christof Innerhofer è stato...

Il capolavoro di Marta – fotogallery

    Che spettacolo, che sciata, che capolavoro! Marta Bassino si prende uno strepitoso oro nel superG dei Campionati Mondiali di Courchevel-Méribel. Una sciata splendida, una prestazione che tiene a 11/100 una certa Mikaela Shiffrin.