Moeltall, Denise Karbon va forte

Oggi secondo giorno per le azzurre sul ghiacciaio austriaco

Questa mattina secondo giorno di training per le azzurre sul ghiacciaio di Moeltall, Austria. Neve dura, parecchio dura, condizioni da gara, sei giri davvero performanti per Federica Brignone, Denise Karbon, Manuela Moelgg, Irene ed Elena Curtoni, Nicole Gius, Francesca Marsaglia, Giulia Gianesini, Chiara Costazza e Lisa Agerer. Con le ragazze i tecnici Raimund Plancker, il nuovo dt del settore femminile, Stefano Costazza, Giuseppe Zeni, Roberto Lorenzi, Paolo Deflorian e Alessandro Roberto. Nel primo giorno i tempi migliori sono stati segnati da Denise Karbon, la più regolare in questo momento. Infortuni e brutti pensieri sono proprio alle spalle. Elena Curtoni, che non ha ancora il posto per Soelden, è data in crescendo di forma. Oggi Chiara Costazza farà lavoro differenziato fra le ‘porte strette’ dello slalom.

Altre news

Livigno, il giorno del gigante del Master istruttori: ecco i 103 al via

LIVIGNO - Ci siamo. Oggi è il giorno del gigante prima prova per accedere al Master istruttori nazionali di sci alpino. Il gigante odierno non è solo una selezione, non è esclusivamente il primo ostacolo per accedere al Master...

È uscito Race ski magazine 176, incentrato sui grandi eventi giovanili di fine stagione

La stagione agonistica 2023/2024 è in archivio, ormai tutti i circuiti si sono chiusi, anche se qualche atleta, soprattutto di alto livello, è ancora in pista per sfruttare le condizioni, testare materiale e affinare il gesto tecnico. Com’è andata...

Kitzbühel e Sestriere, EA7 Winter Tour a tutta

Il viaggio continuo, che entusiasmo EA7 Winter Tour: dappertutto, ovunque. Da appiausi per gestione, organizzazione, offerta. E sulle Alpi non poteva mancare la tappa mitica in Austria  a Kitzbuehel. Posizionati in area Sonnenrast, l’igloo EA7 ed il gatto delle...

Zermatt chiude alle Nazionali, ma a rimetterci veramente solo gli svizzeri

Ci avete tolto la Coppa del Mondo, bene non daremo la possibilità di allenarvi in ghiacciaio. Questa in estrema sintesi la decisione del direttivo della Zermatt Bergbahnen. Nella prossima estate solo le squadre di sci d’élite, insomma le Nazionali,...