Sochi 2014 Live – Il ladino di Mareo: 'Sono spesso lento nei piani'

Manfred Moelgg cerca di guardare già allo slalom anche se lo fa con fatica. Un errore ad inizio seconda manche, dove poi ha sbagliato Roberto Nani, e addio a sogni di rimonta nel gigante olimpico. Il ladino di Mareo è scuro in volto: «Un errore ha compromesso la mia gara. Ci ho provato, in allenamento sto andando davvero forte. La prima manche? Ho perso tanto nel finale, e spesso questa cosa mi succede. Ora c’è lo slalom, devo pensare subito a questo. Sono arrivato ai Giochi allenato e preparato. Sbaglio meno in allenamento, credo di essere competitivo fra le ‘porte strette’. Ora voglio dimenticare questa gara il prima possibile».