Mirko Deflorian prepara il ritorno alle gare

Abbiamo incontrato Mirko Deflorian al Passo dello Stelvio. Il gigantista della Val di Fiemme ha concluso il 18 agosto la squalifica e adesso si sta allenando a tutta in vista della stagione agonistica. ‘Deflo’ non fa più parte del Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle, anche se è rimasto in Finanza, e si è iscritto per l’Us Cornacci, sodalizio di Tesero. E’ obbligato a pagarsi di tasca propria le spese delle trasferte, anche se ultimamente è arrivato un accordo con Head per il materiale; da settembre almeno tre giorni la settimana sale sul ghiacciaio dello Stelvio per la preparazione sulla neve, dopo il mese di agosto dedicato esclusivamente al lavoro atletico. “Negli ultimi giorni mi sono diviso fra l’Esercito e la squadra azzurra che mi hanno  ospitato nei loro tracciati; solitamente mi aggrego al Comitato Trentino, e a proposito devo ringraziare Furio Brigadoi che mi sta dando una grossa mano per allenamenti, preparazione a secco, video. Senza Furio non dico che sarebbe stato impossibile, ma molto più difficile senz’altro. Adesso mi voglio allenare per essere pronto alla  prima chiamata, che può essere un test o una convocazione. Vediamo, non so ancora i programmi, ma oggi devo pensare a sfruttare la prima occasione che mi sarà data. Non voglio sconti, so che mi devo guadagnare tutto, aspettando comunque un segnale dalla federazione”.

Altre news

La Fisi incontra il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

La Fisi è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Dopo le parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, l’intervento del numero della Fisi Flavio Roda: «Oggi è una giornata che rimarrà nei nostri cuori e...

L’effetto Verdú sullo sci andorrano

Ad Andorra, adesso che la squadra di calcio è in piena zona retrocessione nella Liga spagnola 2 (la nostra serie B) lo sci è a tutti gli effetti lo sport nazionale del Principato. Non che prima lo sci non...

I norvegesi ripartono dal Trentino

Anche quest'anno la Nazionale norvegese ha scelto il Garda Trentino per il ritiro estivo, con allenamenti tra il Lago di Garda e le Dolomiti della Paganella. Dal 19 al 24 maggio, undici atleti ed i loro tecnici hanno sfruttato...

Pronte le squadre del Comitato AOC

Definite le squadre del Comitato AOC. Linea di continuità con la conferma degli allenatori Alberto Platinetti per il settore femminile, Ruggero Barbera per quello maschile e Alessandro Roberto in affiancamento per entrambe le squadre. Il responsabile Oriano Rigamonti ha...