Meeting FIS Zurigo, tutte le decisioni prese

Cancellato City Event Monaco, sì a Killington, finali 2019 a Soldeu

Ecco tutte le fresche novità arrivate dal meeting FIS di Zurigo, terminato oggi in Svizzera. Si è discusso, tra il resto, delle varie tappe di Coppa, dei calendari futuri, dei miglioramenti da apportare a livello di marketing e comunicazione al circuito. 

GIGANTE PARALLELO – Per tutta l’estate in FIS si è lavorato per trovare il formato migliore per la nuova gara introdotta dalla FIS nel calendario di Coppa del Mondo maschile, il gigante parallelo che ritornerà il prossimo dicembre in Alta Badia. Gli aggiustamenti finali sono stati fatti e a breve verranno resi noti: il tutto per proporre un prodotto che sia divertente e attrattivo. 

NIENTE CITY EVENT A MONACO
– Cancellato il City Event del 1° gennaio 2016 a Monaco di Baviera, per problemi legati agli elevati costi organizzativi e per l’impossibilità di garantire con sicurezza la presenza di un evento che negli ultimi due anni è stato annullato causa mancanza di neve. Per questa stagione non sarà sostituito, ma la data del 1° gennaio resterà in calendario e dal 2016-2017 sarà ‘riempita’ con una nuova sede per il City Event. 

KILLINGTON&SOLDEU – E’ ufficiale: Killington, nel Vermont, Stati Uniti nord orientali, è stata inserita nella bozza dei calendari (quindi non ancora ufficiale al 100%) come sede di gara in Coppa del Mondo al posto di Aspen per il weekend di fine novembre 2016. Aspen ospiterà le Finali nella stessa stagione, a marzo 2017. Il circuito torna dunque nella regione del New England americano 25 anni dopo Waterville Valley (stato del New Hampshire). Soldeu-Grandvalira, nel Principato di Andorra, già sede di diverse gare di Coppa Europa e Coppa del Mondo e delle Finali del circuito continentale nelle ultime due stagioni, ospiterà invece l’ultimo atto della Coppa del Mondo 2018-2019. Ha battuto la concorrenza di Lenzerheide e Méribel. 

WORKSHOP – Il meeting di Zurigo si è concluso con un workshop: all’ordine del giorno il futuro della Coppa del Mondo per attrarre un’audience più giovane e numerosa. Un Gruppo di lavoro continuerà a dibattere per tutta la stagione con l’obiettivo di rinnovare il circuito. 
 
 

 

Congratulations to Soldeu Grandvalira ! They will be recommended by the Alpine World Cup Sub-Committee to be the organiser of the FIS World Cup Finals 2019 !
Posted by FIS Alpine World Cup Tour on Venerdì 2 ottobre 2015

Altre news

Livigno, il giorno del gigante del Master istruttori: ecco i 103 al via

LIVIGNO - Ci siamo. Oggi è il giorno del gigante prima prova per accedere al Master istruttori nazionali di sci alpino. Il gigante odierno non è solo una selezione, non è esclusivamente il primo ostacolo per accedere al Master...

È uscito Race ski magazine 176, incentrato sui grandi eventi giovanili di fine stagione

La stagione agonistica 2023/2024 è in archivio, ormai tutti i circuiti si sono chiusi, anche se qualche atleta, soprattutto di alto livello, è ancora in pista per sfruttare le condizioni, testare materiale e affinare il gesto tecnico. Com’è andata...

Kitzbühel e Sestriere, EA7 Winter Tour a tutta

Il viaggio continuo, che entusiasmo EA7 Winter Tour: dappertutto, ovunque. Da appiausi per gestione, organizzazione, offerta. E sulle Alpi non poteva mancare la tappa mitica in Austria  a Kitzbuehel. Posizionati in area Sonnenrast, l’igloo EA7 ed il gatto delle...

Zermatt chiude alle Nazionali, ma a rimetterci veramente solo gli svizzeri

Ci avete tolto la Coppa del Mondo, bene non daremo la possibilità di allenarvi in ghiacciaio. Questa in estrema sintesi la decisione del direttivo della Zermatt Bergbahnen. Nella prossima estate solo le squadre di sci d’élite, insomma le Nazionali,...