Max Carca: "In superG siamo competitivi"

Max Carca ci crede: "Nel superG abbiamo chance di fare bene, credo proprio che dopo la discesa possiamo toglierci delle soddisfazioni". Il coach tortonese analizza la condizione degli azzurri impegnati a Creekside nel superG, la seconda gara del calendario olimpico maschile. Lo abbiamo incontrato in pista a Whistler mentre osservava l’allenamento di Max Blardone e Manfred Moelgg in gigante: "La discesa di lunedì ha dato indicazioni importanti a Christof Innerhofer. Fino a tre quarti di gara era in testa, poi ha perso tempo certo, ma con quel numero di partenza al massimo poteva arrivare sesto, settimo, non di più. Tuttavia Inner si è reso conto di essere competitivo, la sua testa si è convinta che può essere davanti a lottare per il podio, ed ha ragione, può fare una grande gara. Stessa cosa vale anche per Patrick Staudacher e Werner Heel, speriamo di avere fortuna con i numeri. Werner sta attraversando un momento di forma più che buono, anche se in discesa ha sbagliato l’approccio tattico e forse ha sofferto un po’ la pressione, ma ora che il ghiaccio è rotto può andare forte. Poi c’è Peter Fill. Abbiamo visto a Wengen cosa è capace di fare, e anche nella discesa olimpica si è mosso bene. Ho rivisto i video e le analisi, anche lui in certe parti ha primeggiato, questo vuol dire che può essere competitivo. Insomma, tutti e quattro stanno bene, in superG siamo tecnicamente fra i più forti al mondo come quartetto, se non i più forti. Staremo a vedere". Partenza a Creekside ore 11.30.
 

Altre news

Fisi: Stefano Maldifassi si candida alla presidenza. «Ho in mente una Federazione nuova»

«Pensare e vivere gli sport invernali». Questo lo slogan che chiude un breve video realizzato per annunciare la candidatura in Fisi di Stefano Maldifassi. È ingegnere biomeccanico, cinque volte campione italiano di skeleton e allenatore di quarto livello; Maldifassi...

A La Parva Colturi centra una doppietta in slalom; Tranchina secondo in gara-2

Doppietta in gigante la scorsa settimana, bis ieri e l'altro ieri in slalom. Lara Colturi ha fatto uno-due anche tra i rapid gates di La Parva, dove si sono svolte altre gare Fis. Possiamo dire che in quattro gare...

Marsaglia lotta ancora con entusiasmo: «Conta essere veloci, non l’età»

Matteo Marsaglia non molla, anzi, rilancia. Il romano di San Sicario, trentasette primavere a ottobre, è deciso più che mai per un'altra stagione in Coppa del Mondo. Reduce da un'annata davvero positiva, dove fra le varie prestazioni confortanti ha...

Vinatzer in Belgio: «Indoor per preparare l’Argentina. Contento del coach Del Dio»

Domani Alex Vinatzer effettuerà il secondo raduno sulla neve. Dopo quello di Saas Fee, il gardenese classe '99 con il team azzurro si prepara a quattro giorni nell'impianto indoor di Peer in Belgio. Eccolo Alex: «A Saas Fee alle 7.30 a...